Le mele dell'associazione AISM "scendono in campo" per la battaglia contro la sclerosi multipla.

Tornano in piazza le mele dell'AISM per la lotta alla sclerosi multipla nei giorni 4-7-8 settembre

Torna la mela AISM in circa 5000 piazze italiane: il 4,7, 8 ottobre verranno vendute delle mele squisite per aiutare la ricerca.

Attualità
Cassano domenica 17 settembre 2017
di La Redazione
LOCANDINA AISM
LOCANDINA AISM © SITO AISM GOOGLE

Come ben sappiamo, la sclerosi multipla è una malattia neuro-degenerativa demielinizzante, che provoca lesioni a carico del sistema nervoso centrale. Per molti anni è stata considerata una malattia della sostanza bianca del sistema nervoso centrale, tuttavia un numero crescente di studi ha dimostrato anche un coinvolgimento della sostanza grigia.

L'associazione AISM anche quest'anno scende in campo per aiutare e sostenere la ricerca concernente la sclerosi multipla e ovviamente, implementare i servizi per le persone colpite dalla malattia.

Circa 10 milioni di volontari distribuiranno sacchetti di mele e con una piccola donazione si potrà portare a casa un sacchetto di circa 1, 8 kg di mele di svariate qualità (Granny Smith, Noa Red e Golden Delicious) nei giorni 4-7-8 settembre 2017.

L'evento è riconosciuto dall'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e a sua volta ha ottenuto il patrocinio di Pubblicità Progresso.

Il Partner di "Mela di AISM" è il marchio leader di infusi e tisane in bustine. Nelle piazze saranno distribuiti anche campioni di infuso:"Mela d'Oriente" una deliziosa composizione di frutta maturata al sole con l'aroma della mela e dei fichi.

Tutta la popolazione è invitata a partecipare.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette