Piangiamo o cittadini la scomparsa dell'arbusto

Cucú il pino non c'è più

Il racconto del misfatto

Attualità
Cassano lunedì 13 novembre 2017
di Francesca L. Straziota
Il pino che  non c'è
Il pino che non c'è © Francesca L. Straziota

Questa mattina, triste risveglio per i cassanesi. Nella notte è avvenuto il misfatto: il famoso pino di piazza Dante è stato abbattuto.

Intorno alle ore 03.00 di questa notte, infatti, l'albero attorno al quale si sono sviluppate tante polemiche, ha lasciato la piazza, portandosi con sé (si spera) il ricordo delle tante critiche e delle controversie che l'hanno visto protagonista.

Ricordiamo ancora una volta il bisogno di ricorrere all'estremo rimedio: versava ormai in condizioni pietose. La decisione dell'abbattimento è scaturita dopo un'attenta perizia effettuata da un agronomo cassanese, il quale ha verificato l'impossibilità di dare nuova linfa all'albero.

"Cantami o pino" dicevamo in un precedente articolo, ma adesso ormai giaci, inerme.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette