Formazione e informazione

L'agricoltura del terzo millennio al centro della tavola rotonda organizzata dalla masseria Ruotolo

Relatore il prof. Alessandro Orioli, agronomo e docente presso l'Università D.A.F.E.E.S. di Torino

Attualità
Cassano mercoledì 11 luglio 2018
di La Redazione
Agricoltura sociale
Agricoltura sociale © Confcooperative Puglia

L’"agri-cultura" del terzo millennio, le più recenti innovazioni tecnologiche di agricoltura “resiliente” per l’adeguamento ai cambiamenti climatici e all’incremento sostenibile del profitto aziendale, la valorizzazione e la fruizione consapevole delle tipicità del territorio rurale sono i temi centrali della tavola rotonda che si terrà presso la Masseria Ruotolo il prossimo 20 luglio, a partire dalle ore 17.

Organizzata da Masseria Ruòtolo e Cubo-In, vedrà l’intervento del prof. Alessandro Arioli, agronomo e docente universitario presso l'Università D.A.F.E.E.S. di Torino, direttore dell’attività di dipartimenti universitari in Italia e in Europa, capo dipartimento presso il D.A.F.E.E.S. di Torino, lavora nel bacino del Mediterraneo, in Europa, in Africa e in Estremo Oriente a progetti di sviluppo sostenibile delle Comunità rurali locali per l’autosufficienza nella produzione del cibo, per il miglioramento della qualità della vita e per la salvaguardia dell’ambiente.

Ha prodotto oltre 60 pubblicazioni scientifiche.

Per motivi organizzativi è necessaria la prenotazione entro il 16 luglio.

L'evento è a cura di Antonella Milella, amministratrice unica della Masseria Ruòtolo, e di Antonio De Padova, responsabile nazionale Confinprese Italia del settore Aziende e Startup innovative e coordinatore regionale della Puglia.

Lascia il tuo commento
commenti