Bonifiche in vista

Amianto, 50mila euro dalla Regione per rimuovere i rifiuti abbandonati nelle aree pubbliche

Il Comune intanto invita i cittadini a conferire i propri rifiuti presso la piattaforma attrezzata ad isola ecologica sita in via Calabria angolo via Magna Grecia

Attualità
Cassano martedì 31 luglio 2018
di La Redazione
Amianto ai bordi delle strade
Amianto ai bordi delle strade © Pro Natura - Gruppo R.a.p.

L'Assessorato alle Politiche Ambientali informa che il Comune di Cassano delle Murge, dopo l'ottenimento del finanziamento regionale di € 50.000,00 al quale vanno ad aggiungersi € 12.500,00 di cofinanziamento comunale, per contributi da erogare a privati per la rimozione, trattamento e smaltimento in discarica, di coperture in amianto, ha ottenuto un secondo finanziamento regionale di € 50.000,00 per interventi di rimozione di rifiuti illecitamente abbandonati su aree pubbliche.

Con determinazione dirigenziale n. 194 del 24/07/2018, la Regione Puglia ha approvato la graduatoria dei Comuni ammessi a finanziamento. Le misure di sostegno destinate dalla Giunta Regionale ammontano complessivamente ad € 3.000.000,00.

Questo finanziamento - affermano a piazza Moro - consentirà di rimuovere i rifiuti abbandonati su quelle aree già monitorate ed individuate dalla Polizia Locale, ripristinando lo stato originario dei luoghi a beneficio della salvaguardia ambientale.

«L'Amministrazione Comunale - si legge in un comunicato a firma dell'assessore all'Ambiente Carmelo Briano - rinnova l'invito, anche a quanti si sono resi responsabili di abbandoni illeciti, a conferire per il futuro i propri rifiuti presso la piattaforma attrezzata ad isola ecologica sita in via Calabria angolo via Magna Grecia, evitando così di deturpare la bellezza del nostro territorio».

Lascia il tuo commento
commenti