Ad avere la peggio il conducente di una Clio

Incidente sulla Santeramo-Cassano nella serata di ieri

Tre le persone coinvolte, tutte di Santeramo. L'incidente è avvenuto intorno alle 23:00 in prossimità di Cassano

Cronaca
Cassano venerdì 13 aprile 2018
di La Redazione
Una ambulanza del 118
Una ambulanza del 118 © n.c.

Nella serata di ieri nuovo incidente e altrettanto grave incidente sulla provinciale Santeramo – Cassano.

L’incidente, avvenuto intorno alle ore 23:00, ha visto coinvolte tre persone di Santeramo ed è avvenuto a circa 3km da Cassano.

Secondo quanto si apprende una Alfa Romeo “159” che procedeva in direzione Santeramo, guidata da un 28enne, ha – per cause ancora ignote - impattato contro una “Clio” bianca (al cui interno vi era una coppia, marito alla guida del mezzo e moglie) che si immetteva sulla provinciale provenendo da una strada secondaria privata.

L’impatto, tra le due autovetture, è stato molto violento tanto da spingere le auto fuori strada.Nell’impatto la Clio si è anche ribaltata.

Il conducente della Clio, infatti, ha avuto la peggio.

Nello scontro, l’uomo è rimasto incastrato fra le lamiere. Per estrarlo, infatti, è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per estrarlo dall’abitacolo. In seguito è stato trasportato d’urgenza al Miulii in prognosi riservato.

Lievi ferite per la donna che viaggiava nella “Clio” e per il 28enne alla guida dell’Alfa.
Sul posto si sono prontamente recati militari della Stazione dei Carabinieri di Cassano assieme ad auto-pattuglie dell’Istituto di vigilanza “Pelicanus” assieme ad ambulanze del “118”. Per consentire le operazioni di soccorso e rimozione dei mezzi la provinciale è rimasta chiusa al traffico per circa un paio d’ore.

Sull'accaduto indagano i Carabinieri.


Lascia il tuo commento
commenti