Quando cala il buoio

Cassano in balia dei predoni: furti a esercizi commerciali e abitazioni. E c’è chi pensa alle ronde

Malviventi in azione nel cuore della notte: si organizzeranno anche i cittadini per contrastarli?

Cronaca
Cassano venerdì 08 giugno 2018
di La Redazione
La stazione di carburanti Tamoil a Cassano con i segni del tentato furto
La stazione di carburanti Tamoil a Cassano con i segni del tentato furto © cassanolive

Di notte Cassano è in balia dei "predoni": non si fermano infatti i furti a esercizi commerciali e case quando cala il buio per le strade.

Nell'ultimo caso a farne le spese è stato soprattutto il tabacchino di via Sannicandro, ma non solo.

Intorno alle 3 dell'altra notte, infatti, alcuni malviventi hanno tentato di rapinare la Tamoil della via di Acquaviva, rompendo le vetrate del locale che ospita il bar della stazione di carburanti.

Ma può essersi trattato solo di un tentativo di depistaggio.

Infatti i malviventi, scattato l’allarme della stazione che ha attivato i vigilantes - che sono giunti rapidamente sul posto - si sono dileguati raggiungendo il tabacchino sulla via per Sannicandro, forse il vero bersaglio dell’azione criminosa.

Qui, utilizzando una Panda quasi certamente rubata, hanno tentato di accaparrarsi tabacchi, valori bollati e “gratta e vinci” sfondando la porta dell’esercizio commerciale, ma l’arrivo delle pattuglie delle forze dell’ordine li ha messi in subito in fuga, costringendoli a lasciare il "malloppo" sul posto e per la strada.

Ma non è finita qui: si sono registrati nella stessa notte tentativi di furto in alcune abitazioni in zona via Belvedere: potrebbe trattarsi degli stessi malviventi alla ricerca disperata di un "colpo".

La situazione è delicata: ormai la città è puntualmente "visitata" ogni notte.

Auto, case, ville e opifici sono continuamente derubati e i cittadini ormai sono sul piede di guerra.

Si vocifera, infatti, di proposte di "ronde notturne" di cittadini per garantire beni e persone.

Il clima sul versante della legalità in paese è sempre più bollente.

Lascia il tuo commento
commenti