Al via straordinarie serate musicali tra artisti di fama internazionale, spaziando dal jazz, al blues, al tango ed alla musica d’autore

“Gee meets Partipilo”, partenza mozzafiato per la rassegna cassanese “18th Hour in Music”

Il jazz di qualità fa tappa a Cassano grazie alla rassegna musicale organizzata dal Piccolo Conservatorio

Cultura
Cassano venerdì 12 gennaio 2018
di La Redazione
Gaetano Partipilo
Gaetano Partipilo © Fiorenzo Pellegatta

Artisti di fama internazionale, spaziando dal jazz, al blues, al tango ed alla musica d’autore. Più l’aggiunta dei sapori locali, che non guasta mai.

Sono gli ingredienti di assoluta qualità di “18th Hour in Music”, rassegna musicale che si terrà nella “Piccola Sala dei Concerti” - da poco inaugurata - del “Piccolo Conservatorio”, scuola di musica cassanese.

La partenza, fissata per il 21 gennaio, è mozzafiato, con la tappa di “Gee meets Partipilo”, tour tra Regno Unito e Puglia, nel quale il talentuoso musicista cassanese Gaetano Partipilo incrocia il suo sax con il piano del britannico Jonathan Gee.

Definito nel 1991 "the most promising new comer" (“il nuovo artista più promettente”) dal British Jazz Award, Jonathan Gee da allora ha mantenuto le promesse.

L’incontro con Partipilo (e con il contrabbassista Giuseppe Bassi, che accompagnerà i due jazzisti) darà sicuramente vita a una serata musicale di spessore e profondità. Imperdibile.

Il secondo appuntamento è previsto per domenica 4 febbraio, sempre alle 18:00, nel quale lo stesso Bassi suonerà con Roberto Ottaviano e YuYing Hsu.

Domenica 18 febbraio sarà la volta dell’Orelle Trio, mentre domenica 4 marzo toccherà all’Os Argonautas Trio e domenica 18 marzo a Francesca Leone con Guido Di Leone.

Domenica 8 aprile sarà la volta di Mirko Signorile. Domenica 22 aprile, invece, il concerto di Angela Esmeralda e Sebastiano Lillo, mentre a chiudere la rassegna, domenica 6 maggio, saranno Vince Abbracciante e Paola Arnesano.

Un’occasione da non perdere per ascoltare veramente ottima musica, ma anche per assaporare le prelibatezze locali: al termine di ogni live, infatti, vi sarà una degustazione di panzerotti gourmet curata da “Olio Glocal Food Experience” e di vini della “Azienda Agricola Bufano”.

All’ingresso è previsto un contributo per supportare le spese sostenute dal “Piccolo Conservatorio” per l’organizzazione della rassegna e per la degustazione finale.

I posti a sedere nella “Piccola Sala dei Concerti” sono limitati, pertanto è vivamente consigliata la prenotazione.

I concerti si terranno alle 18:00.

Per informazioni e prenotazioni è possibile recarsi presso la sede del “Piccolo Conservatorio” in via Trieste, 104 a Cassano delle Murge oppure telefonare al numero 347 7345073 (Alessandro Caponio) o scrivere all’indirizzo mail info@piccoloconservatorio.it.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette