La proposta

Andare a Montegrosso per sognare una "Cassano in Jazz"

Progetto in Comune sta predisponendo dei mezzi per partecipare all'innovativo evento culturale che si terrà nel borgo rurale andriese: nella speranza di riuscire a riproporlo anche qui da noi

Cultura
Cassano lunedì 11 giugno 2018
di La Redazione
Jazzit fest 2018
Jazzit fest 2018 © jazzit

«Civitates è alle porte, andiamo tutti insieme a Montegrosso»?

È l’invito che il movimento civico cassanese "Progetto in Comune" fa a tutti i cittadini.

Il piccolo borgo rurale di Montegrosso sta sperimentando il progetto di innovazione sociale “Civitates” e accoglierà le “Residenze Creative” di oltre 300 musicisti, artisti e intellettuali provenienti da tutto il mondo in occasione del Jazzit Fest#6 che si terrà il 22-23-24 giugno 2018.

Montegrosso diventerà il primo paese italiano insignito della certificazione “Smart Community Civitates” e sarà il protagonista di un progetto di “Turismo Culturale di Comunità”.

Una “buona pratica” che PinC ha presentato nelle settimane scorse e che vorrebbe realizzare anche nel nostro paese.

Cassano, che proprio grazie al movimento civico cassaense, è di fatto gemellata con il piccolo borgo della Bat.

Un motivo in più per prendere parte all’evento: oltre a quello di partecipare per sognare un futuro differente per Cassano.

"Progetto in Comune" sta predisponendo dei mezzi per raggiungere Montegrosso: chi fosse interessato può mandare un messaggio WA al numero 3880465682 o scrivere all’indirizzo info@progettoincomune.com

Lascia il tuo commento
commenti