La nota

Illuminazione pubblica, la proposta del M5S

Il Meetup 5 Stelle ha proposto al Comune di Cassano di aderire al servizio Consip Luce e spiega il perché

Politica
Cassano mercoledì 11 aprile 2018
di La Redazione
Movimento 5 stelle
Movimento 5 stelle © nc

In tema di illuminazione pubblica il Movimento 5 Stelle propone al Comune di Cassano di aderire al servizio Consip Luce.

«In data 9 aprile 2018 - si legge in una nota - il Meetup 5 Stelle Cassano In Movimento ha presentato istanza con cui invita l’amministrazione a riflettere sulla procedura da adottare per il rifacimento dell'illuminazione Pubblica.

In particolare l'istanza evidenzia che l'amministrazione ha approvato, nella seduta di consiglio Comunale del 6 aprile, il risanamento del piano di illuminazione inserendo la relativa spesa, pari a 2 milioni e 800 mila euro, nella previsione di bilancio.

Alla luce di ciò, il Meetup 5 Stelle, ha proposto di aderire al servizio CONSIP LUCE.

Con l'istanza in oggetto si vuole sottolineare il vantaggio che la comunità potrà avere: un nuovo impianto di illuminazione, moderno che garantisce risparmio energetico, tutela del territorio. Inoltre, il contratto, con cui realizzare l'impianto, permette di dare esecuzione al principio di economicità, efficienza ed efficacia dell'amministrazione con un evidente risparmio nel tempo.

Attendiamo di comprende cosa farà l'amministrazione e in caso di esito negativo conoscere le motivazioni per le quali non si è proceduto alla stipula.

Non ci fermeremo, saremo motivati a verificare quali azioni l'amministrazione porrà in essere per l'illuminazione pubblica del nostro Paese e con quali strumenti contrattuali riterrà opportuno realizzare il tutto»

Lascia il tuo commento
commenti