L'intervento

Vertenza Maugeri, Angiola (M5S): «Ai lavoratori tutto il mio appoggio»

Nota dell'esponente pentastellato sulla situazione contrattuale dei dipendenti della Fondazione

Politica
Cassano giovedì 12 luglio 2018
di La Redazione
Nunzio Angiola candidato alla Camera dei Deputati per il M5S
Nunzio Angiola candidato alla Camera dei Deputati per il M5S © n.d.

Sulla vertenza Maugeri che vede i dipendenti della Fondazione in stato di agitazione, si registra la posizione del parlamentare del Movimento 5 Stelle e segretario della Commissione Bilancio,Tesoro e Programmazione, Nunzio Angiola di Santeramo in Colle.

«Cassano delle Murge - scrive l'esponente pentastellato - in apprensione per il proprio futuro e per quello dell’ Istituto “Maugeri”. Sto seguendo la vicenda e per quanto possibile assicuro massima disponibilità e impegno a collaborare con chiunque sul piano istituzionale pur di poter contribuire alla soluzione. Da parlamentare metto a disposizione ogni esperienza e competenza per sostenere la causa.

Esprimo vicinanza e solidarietà ai lavoratori della storica ditta che in queste ore hanno annunciato lo stato di agitazione. Credo che da parte di tutti debba essere fatto il massimo sforzo per arrivare ad una soluzione condivisa. Mi auguro si possa riaprire il tavolo delle trattative tra l’azienda, al fine di trovare una soluzione condivisa che tenga conto della situazione dell’impresa e delle necessità dei dipendenti. Il mio personale impegno ed interesse nei confronti dell’ azienda e dei lavoratori del territorio non verrà mai meno, dal ruolo di parlamentare ed economista aziendale. Auspico alle parti sociali ed economiche interessate, soluzioni condivise che risolvano al meglio questa ennesima emergenza lavorativa nel territorio che rappresento in Parlamento. Queste, come altre, sono vicende su cui non può esserci distinzione di appartenenza e colore politico.

L’attenzione sulla Vertenza è alta da parte del M5S. A questo proposito chiunque abbia la necessità di rappresentare le proprie esigenze può anche rivolgersi agli attivisti locali del meetup 5 stelle Cassano in Movimento. Il Movimento 5 Stelle non lascerà da sole le vittime di questa situazione e si mette da subito a disposizione dei protagonisti della vertenza».

Lascia il tuo commento
commenti