venerdì 15 giugno 2012 Calcio
Olimpiha'

«Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze»

Ieri in Comune i saluti dell'Amministrazione comunale agli atleti che parteciperanno alla XXVIII edizione dei Giochi Nazionali Special Olympics.

Segnala questa notizia ai tuoi amici con una email
A:
Da:
Messaggio:
Foto di gruppo
Foto di gruppo © cassanolive

Breve cerimonia, ieri pomeriggio in sala giunta, per salutare gli atleti della Polisportiva Olimpiha’ che parteciperanno alla ventottesima edizione dei Giochi nazionali “Special Olympics”, un programma internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche per quasi 3.700.000 persone, ragazzi ed adulti, con disabilità intellettiva. I giochi si terranno a Biella dal 18 al 24 giugno.

Il sindaco Maria Pia Di Medio, l’assessore allo Sport, Pierpaola Sapienza, e l’assessore alle Politiche Sociali, Rosa Contursi, hanno dato a nome della comunità cassanese il loro “in bocca al lupo” agli atleti che saranno impegnati nella disciplina del calcio a 5. Tra questi anche due cassanesi.

Ai componenti della squadra e ai loro accompagnatori l’Amministrazione ha consegnato una pergamena. Questo il suo testo: «L’Amministrazione comunale è lieta di salutare gli atleti della squadra di calcio dell’Associazione Polisposrtiva Olimpiha’ di Acquaviva delle Fonti e augura che, la partecipazione alla competizione del 18-24 giugno p.v. ai XXVIII Giochi nazionali Special Olympics di Biella possa dare sempre maggiore risalto a tutto il movimento ed una sempre maggiore diffusione del suo messaggio di gioia e di speranza».

Gli accompagnatori hanno voluto ricordare il motto dei Giochi: “Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze”. Uno slogan che la dice lunga, non solo sullo spirito della manifestazione, ma anche sui valori che guidano questi ragazzi e i loro educatori nell’affrontare la vita.

L’incontro di ieri è stata anche l’occasione per lanciare all’Amministrazione di Cassano una proposta sulla possibilità di organizzare in futuro un meeting di sport tra i Comuni di Acquaviva, Altamura e Cassano. I rappresentati del Comune si sono detti disponibili a valutare la possibilità di realizzare l'evento. Speriamo si concretizzi il prossimo anno.

Commenta
1 Commento
il 13 luglio 2012 alle 12:24
elio perris
vorrei gentilmente suggerire un più corretto uso della "consecutio temporum "del motto di questi Giochi : " Che io possa vincere , ma se non riuscissi che io possa AVER TENTATO con tutte le mie forze"saluti elio
{ "items": [{ "data_inizio": "2013/12/01", "data_fine": "2013/12/01", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/quinto-cornice.jpg", "href_immagine": "https://www.facebook.com/photo.php?v=10200778094078546&set=vb.638337366217227&type=2&theater", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#0A1622", "top":"180" }] }

Le più commentate del mese