Il sodalizio cassanese si impone 7-4 sugli abruzzesi del Sagittario Pratola

L'Atletico Cassano centra la prima vittoria casalinga

Gli uomini di Guarino con la vittoria di ieri sono la terza forza del girone F della serie B dietro a Manfredonia e Tombesi

Calcio
Cassano domenica 12 novembre 2017
di Alessandro Greco
Le squadre della stagione sportiva 2017/2018 della serie B girone F che giocheranno insieme all'Atletico Cassano
Le squadre della stagione sportiva 2017/2018 della serie B girone F che giocheranno insieme all'Atletico Cassano © fb

L'Atletico Cassano torna a vincere dopo alcuni risultati altalenanti. Questa volta a farne le spese è il Sagittario Pratola,squadra abruzzese che era reduce da una vittoria con il Futsal Altamura. Guarino schiera Vallarelli tra i pali, Murilo,Manzalli,Rotondo e Garofalo. Parte forte la formazione di casa che trova subito il vantaggio con un bolide di capitan Rotondo dalla distanza che si infila alle spalle del portiere avversario. Si fa poi subito incessante il pressing dei padroni di casa che trovano anche il raddoppio con Glaeser. Prima dell'intervallo gli ospiti accorciano le distanze. Il primo parziale si chiude 2-1 per i pellicani. Guarino non ci sta e cambia numerosi uomini e si rintana in difesa, ma il Pratola si fa sentire e si presenta più volte dalle parti di Vallarelli. Il portiere cassanese raccoglie a metà del secondo tempo una palla all'interno della rete e gli abruzzesi reclamano la rete. Gli arbitri non sembrano dello stesso avviso e fanno proseguire l'incontro. Ci pensa dunque Paolo Rotondo a realizzare la rete del 3-1 sempre dalla distanza. Il Pratola sembra essere in bambola, ma non demorde e accorcia 3-2. L'Atletico spinge e ancora il capitano bianco azzurro porta avanti i pellicani con un siluro su cui il portiere avversario nulla può. E' 4-2 Atletico. La torcida bianco azzurra esplode. Miani e Manzalli assaltano la porta avversaria, ma il portiere avversario non si fa trovare impreparato. E' il preambolo al gol che arriva nuovamente con Rotondo sempre con una conclusione dalla distanza. Gli ospiti non demordono e pressano portandosi sul 5-3. Guarino ancora una volta si vede costretto a impostare la fase difensiva e inserisce Satalino e poi l'under 19 Petrosino. Incessante dunque il pressing dei padroni di casa che dà i suoi frutti con Garrote che trova la doppietta e chiude i conti. Sul finale il gol del 7-4 degli ospiti. Prossimo impegno per i pellicani sabato 18 novembre al Pala Angelillo contro i cugini del Futsal Altamura.

Le voci dei protagonisti

A fine incontro abbiamo parlato con Mister Guarino, capitan Rotondo e Garrote protagonisti di giornata. Un incontro abbastanza ostico con continui botta e risposta da parte degli ospiti. Mister Guarino ha dichiarato ai nostri microfoni che "è stata una partita difficile, poichè la squadra avversaria nel primo tempo giocava con la difesa bassa ed era molto ordinata, ma siamo stati bravi a passare subito in vantaggio. Si è visto un gioco un pochettino più veloce. Nella seconda parte del primo tempo abbiamo avuto un calo di tensione e abbiamo subito il loro gol. Nel secondo tempo abbiamo allargato il vantaggio. Facciamo ancora degli errori, ma l'unità di intenti ci aiuterà a lottare ed ad uscire a testa alta. Abbiamo un pubblico e dei tifosi straordinari che altri non hanno. Ci seguono ovunque e il loro calore ci aiuta molto. Rotondo è un giocatore che è disposto a sacrificarsi per la squadra e che quando bisogna segnare lo fa. Oggi la squadra mi ha dato un ottimo segnale di ripresa e sono molto contento di questo. Le difficoltà ci sono quando si costruisce una squadra nuova, ma qua ho trovato un ambiente societario che ha dei grandi obiettivi. Dobbiamo andare avanti e cercare di fare risultato". Capitan Paolo Rotondo ha espresso la sua soddisfazione per la vittoria. Il capitano bianco azzurro ha dichiarato: "le sensazioni sono positive perché abbiamo portato a casa i tre punti, e dovevamo cambiare il trend che avevamo incanalato. Non mi preoccupa la fase offensiva e bisogna limare anche l'aspetto difensivo. Ci stiamo lavorando con il mister. L'importante è aver preso i tre punti. Questa società ha costruito un roster di alta classifica e dobbiamo tentare in tutti i modi di arrivare in alto. Garrote, anch'egli protagonista dell'incontro con una doppietta, ha ringraziato i tifosi affermando "che i tifosi sono il sesto uomo in campo. Sono stati caldissimi. Finalmente abbiamo fatto una prestazione positiva in casa. Dobbiamo migliorare ancora sull'aspetto finalizzante del gioco. Penso che siamo sulla strada giusta e non possiamo più lasciare punti in casa e che anche fuori faremo risultato poiché ci esprimiamo bene sul parquet". I tifosi dunque il motore della squadra di Guarino, che sospinti da un tifo incessante sono riusciti a centrare il risultato in casa. I pellicani sono adesso la terza forza del campionato con 11 punti a soli 4 punti di distanza dalla Tombesi capolista.

UNDER 19

L'under 19 del duo Pellecchia-D'Ambrosio vince al Pala Angelillo. A farne le spese questa volta è la New Taranto. Le reti per i baby pellicani di De Lucia,Petrosino e Kone. Pronto riscatto per l'under 19 dopo la debacle contro il Cisternino Calcio a 5. Nel prossimo turno i cassanesi osserveranno un turno di riposo. Prossimo impegno il 26 novembre contro gli Azzurri a Conversano.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette