Aziende

Con l’arrivo della stagione estiva la Tenuta Gentile apre ufficialmente le sue porte

«Le scommesse in quest’epoca sono davvero audaci. Quella intrapresa dalla proprietà della “Tenuta Gentile” è una sfida ai tempi che viviamo»

Attualità
Cassano domenica 16 maggio 2021
di La Redazione
Tenuta Gentile a Cassano
Tenuta Gentile a Cassano © n.c.

«Le scommesse  in quest’epoca sono davvero audaci. Quella intrapresa dalla proprietà della “Tenuta Gentile” è una sfida ai tempi che viviamo. Una gara doverosa per rivitalizzare il turismo e dare impulso al tessuto economico locale».

Con queste parole la Tenuta Gentile apre ufficialmente e lo fa con l’arrivo della stagione estiva.

«Dopo il prologo dello scorso anno - si legge in una nota -, con il battesimo del servizio piscina, adesso per l’ottocentesca dimora incastonata ai piedi della Murgia cassanese, è arrivato il momento di esaltare per davvero tutti i servizi offerti alla clientela, puntando ovviamente al turismo internazionale. “Tenuta Gentile”, innanzitutto, è un resort spa. Offre al pubblico 15 camere di diverso tipo (loft, standard e superior) un centro benessere all’avanguardia, un barber shop, un centro estetico, una piscina (con acqua salata al 4%), ampi spazi per il tempo libero e la cura del corpo, quindi un servizio ristorazione di primissimo piano. La proprietà ha voluto a Cassano lo chef Ugo Patierno, eclettico cuoco napoletano che ha deciso di portare un po’ dei sapori della Campania dalle nostre parti. Provare i suoi piatti per credere».

"Abbiamo bisogno di riscattarci dopo la paura della pandemia - spiega il proprietario di Tenuta Gentile -. E’ necessario riscattarci come classe imprenditoriale locale, come centro urbano e perciò abbiamo il dovere di offrire spazi per garantire soprattutto la ripartenza dei turisti, di chi cerca tranquillità, evasione, di chi ha voglia del connubio con la natura. Non nascondiamo l’ambizione di essere al servizio di una clientela che sa quel che cerca, perché ha vissuto esperienze turistiche in mete dallo standard elevato". La struttura si avvale di uno staff esperto nel settore. La dimora, costruita da don Giovanni Gentile, rispettatissimo prelato di Cassano è stata ristrutturata dall’ attuale  proprietario  il quale ha deciso di esaltare ogni angolo della dimora che il tempo non ha scalfito. Sono stati salvaguardati gli spazi storici del complesso e, non a caso, l’antico titolo di Villa Gentile è rimasto indelebile associando il passato con il presente. Ma alla storia deve seguire anche la modernità e così il lifestyle contemporaneo è riuscito ad abbracciare la parte più antica della dimora, l’ha arricchita senza snaturare l’essenza originale della dimora. Perché la storia, da queste parti ai piedi di una collina, è uno spazio da rivivere».

La dimora è sul web all’indirizzo www.tenutagentile.com e sulle pagine facebook ed instagram dedicate.

Lascia il tuo commento
commenti