Il provvedimento

C'è l'ordinanza: sarà abbattuto l'immobile di via Mastrocanta. «Ora avanti con idee e proposte»

L'area di sedime diventerà di proprietà comunale e l'assessora Caprio lancia una consultazione per valutare idee e proposte per il suo utilizzo

Attualità
Cassano venerdì 04 giugno 2021
di La Redazione
L'immobile tra via Chimienti e via Mastrocanta a Cassano
L'immobile tra via Chimienti e via Mastrocanta a Cassano © Cassanolive

Sarà abbattuto l'immobile di via Mastrocanta.

La sindaca Maria Pia Di Medio ha firmato stamattina l'ordinanza di abbattimento dell'edificio, puntellato e recintato a causa dei gravi problemi strutturali da ormai più di dieci anni.

A provvedere alla demolizione del fabbricato ed allo sgombero delle macerie - entro due settimane - sara la ditta "Giampetruzzi srl" di Santeramo. La spesa complessiva è di poco più di 28mila euro.

L'area di sedime - dopo l'accordo con i proprietari delle due unità delle quali si componeva l'edificio - diventerà di proprietà comunale.

Ma quale futuro avrà questo nuovo spazio pubblico? Potrebbero deciderlo i cittadini: l'assessora Caprio ha infatti lanciato una consultazione per valutare idee e proposte per il suo utilizzo: «Chiunque abbia a cuore le sorti del nostro borgo antico - scrive in un post l'assessora - non esiti a fare sentire la propria voce esponendo idee e progetti utilizzando la mail unprogettoperviamastrocanta@gmail.com. Mi farò portavoce per far sì che venga individuata l’idea progettuale più sostenibile economicamente, bella esteticamente, rispettosa del decoro e della fruizione dell’area d’interesse».

Lascia il tuo commento
commenti