La dichiarazione

Scuola e Covid, Lopalco: «Escludo dad per il prossimo anno scolastico»

L'assessore: «Adesione oltre il 90% da personale scolastico a vaccino»

Attualità
Cassano mercoledì 07 luglio 2021
di La Redazione
L'assessore Pier Luigi Lopalco
L'assessore Pier Luigi Lopalco © Regione Puglia

"Io escludo che nel prossimo anno scolastico si ripetano le paure e i timori dello scorso anno scolastico perché abbiamo vaccinato quasi tutti gli operatori scolastici".

Lo afferma alla Dire, l'assessore alla Sanità della Puglia, Pier Luigi Lopalco rispondendo alla domanda sul rischio didattica a distanza per il prossimo anno scolastico.

"Noi abbiamo avuto più del 90% di adesione alla campagna di immunizzazione tra gli operatori scolastici - aggiunge – tra l'altro siamo tra le regioni che più di ogni altro ha vaccinati nelle scuole". Lopalco ribadisce che "l'operazione che abbiamo fatto tra i 18enni, con i maturandi è andata molto bene quindi ci prefiguriamo di ripetere lo stesso tipo di organizzazione dal 23 agosto in poi".

"Se come spero, non avremo difficoltà di approvvigionamento vaccinale i nostri ragazzi potranno entrare in classe già vaccinati, probabilmente già con due dosi", prosegue l'epidemiologo e conclude: "Quindi potremo davvero star tranquilli sulla scuola in presenza".

fonte «Agenzia DIRE»

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 08 luglio 2021 alle 08:13 :

    In realtà riaprono le scuole perché glielo impone il Governo e anche perché gli serve un alibi per vaccinare anche i bambini, nonostante non ci sia sperimentazione su di loro. I piazzisti di medicine sono all'opera. Rispondi a Franco

  • Franco ha scritto il 07 luglio 2021 alle 19:07 :

    Vorrei che fosse Emiliano, vero fautore della DAD, contro tutto e tutti (anche CTS) a parlare. Non vorrei che lui e Lopalco giocassero con noi a poliziotto buono - poliziotto cattivo. Rispondi a Franco