Centro anni dalla caduta del maggiore

Rossani, ancora un programma denso di appuntamenti per ricordare l'eroe cassanese

Un seminario, un concerto in Cattedrale con l'esecuzione dell'inno dedicato a Rossani, un annullo filatelico e la presentazione di un vino di pregio della Cantina Gentile che porta il nome dell'eroe cassanese

Attualità
Cassano domenica 30 settembre 2018
di La Redazione
Cassano ricorda Rossani
Cassano ricorda Rossani © Gianni Spina

Ancora ricco il programma per ricordare i cento anni dalla Caduta del Maggiore Mario Rossani, dopo la manifestazione del 15 e 16 settembre a Cassano.

Il prossimo 2 ottobre a Bari si terranno in onore dell'eroe cassanese:

- un seminario con autorità e studiosi su "La Puglia e la Grande Guerra" presso il Museo Civico, con autorità e studiosi che offriranno le proprie riflessioni sul contributo della terra e delle genti di Puglia al Primo Conflitto Mondiale e sulla figura di Mario Rossani.

- un Concerto della Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari che eseguirà musiche di Traetta, Santoboni, Vivaldi, Castelnuovo-Tedesco nella cornice impareggiabile della Cattedrale di Bari (San Sabino).

- Nel corso della serata il M. Domenico Nuzzaco, autore di una composizione vincitrice del bando di concorso promosso da questa Fondazione, dirigerà la Prima esecuzione dell'Inno a Rossani.

- Poste Italiane procederanno, nella piazza antistante la Cattedrale, all'annullo filatelico dedicato al Maggiore Mario Rossani su una cartolina artistica illustrata vincitrice del bando di concorso promosso da questa Fondazione. Un'occasione di particolare pregio attesa dai filatelici, i marcofili, i collezionisti e ... da chi vorrà ricordarsi cent'anni ancora di Mario Rossani e degli Eroi della Grande Guerra.

- la Cantina Sociale "Luca Gentile", nel quadro del partenariato culturale istituito con la Fondazione per le celebrazioni dell'anniversario dell'Eroe cassanese, nella medesima piazza, presenterà la nuova etichetta "Rossani" che accompagnerà un vino di altissimo pregio volto a ricordare il nome del glorioso Ufficiale e Patriota.

Lascia il tuo commento
commenti