Economia circolare

Fortunale, al via il crowdfunding del maglione 100% naturale su Kickstarter

Da giovedì si potrà supportare concretamente il progetto di moda ecologica dell'imprenditore cassanese Ivan Aloisio

Attualità
Cassano mercoledì 28 novembre 2018
di La Redazione
Ivan Aloisio
Ivan Aloisio © Fortunale

Da domani, giovedì 29 novembre 2018, partirà finalmente il crowdfunding del progetto "Fortunale" sulla piattaforma www.kickstarter.com, il sito web di finanziamento collettivo per progetti creativi.

Da domani, dunque, si potrà "supportare" concretamente il progetto ecologico dell'imprenditore cassanese Ivan Aloisio (con la possibilità di aggiudicarsi una delle esclusive ricompense che l'azienda ha previsto).

Dopo intensi anni di studi e ricerche, Ivan Aloisio - come spiega nel video che pubblichiamo - è riuscito nell'intento di creare un maglione naturale al 100%, interamente realizzato con pura lana bio italiana e colorato con tinture vegetali prive di prodotti chimici, disegnata e prodotta in Italia da artigiani specializzati.

Un capo nato per essere indossato ma anche riciclato.

Fortunale, infatti, è assolutamente ecosostenibile e si ispira ai più moderni principi di economia circolare.

Un capo Fortunale è infatti progettato sin dall’inizio per poter essere riciclato alla fine del suo naturale utilizzo.

Fortunale è un capo in pura lana e questa sua preziosa caratteristica consente di rigenerarne le fibre, producendo nuova materia prima.

La totale assenza di fibre sintetiche permette di riciclarlo fino all’80%.

Anche il packaging è perfettamente riutilizzabile: ogni maglione Fortunale arriva in una scatola di cartone riciclato appositamente progettata per diventare un perfetto contenitore.

Fortunale si pone l’obiettivo di realizzare il capo naturale migliore del mondo: pertanto chi vorrà, da domani, potrà assicurarsi un vero capo "made in Italy", che coniuga le ultime tendenze della moda e le richieste di tutela della salute, dell'ambiente e di comfort e praticità e dare il suo piccolo grande contributo per cambiare in meglio il mondo della moda.

Lascia il tuo commento
commenti