Dal 1° maggio 2019 non dovranno più essere esposti i vecchi contenitori

Raccolta differenziata: al via la distribuzione dei nuovi kit. Dal 21 marzo nuovo calendario

A partire da lunedì 18 marzo sarà avviata per le sole utenze domestiche la distribuzione gratuita delle nuove attrezzature da utilizzarsi per il conferimento dei rifiuti. Per il ritiro c'è tempo fino al 30 aprile

Attualità
Cassano venerdì 15 marzo 2019
di La Redazione
Il nuovo calendario della raccolta differenziata a Cassano per le utenze domestiche, in vigore dal 21 marzo
Il nuovo calendario della raccolta differenziata a Cassano per le utenze domestiche, in vigore dal 21 marzo © n.c.

A partire da lunedì 18 marzo 2019, informa il Comune, sarà avviata per le utenze domestiche la distribuzione gratuita delle nuove attrezzature da utilizzarsi per il conferimento dei rifiuti.

Punti di distribuzione: - Via Calabria-Viale Magna Grecia (lotto 34-38) presso la piattaforma per il conferimento dei rifiuti; - Piazza Merloni (presso i locali comunali); - Piazza Aldo Moro.

I punti di distribuzione saranno aperti dal lunedì al sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00 con l’eccezione per il punto di distribuzione di Piazza Merloni che il venerdì non sarà attivo per la concomitanza con il mercato settimanale.

Il kit gratuito comprende un contenitore blu per il conferimento della carta e cartone, un contenitore grigio per il conferimento dell’indifferenziato, un contenitore verde per il conferimento del vetro, un contenitore marrone per il conferimento per l’organico, un sottolavello areato per raccogliere l’organico da tenere in casa e che non va esposto, una fornitura (iniziale per 6 mesi) di buste da lt. 110 per il conferimento della plastica e metalli, una fornitura (iniziale per 6 mesi) di buste compostabili per contenere la frazione organica e il catalogo informativo contenete la guida pratica alla raccolta differenziata.

I vecchi contenitori potranno essere restituiti all’atto del ritiro delle nuove attrezzature e comunque, una volta ritirati i nuovi contenitori, non dovranno più essere esposti per il conferimento dei rifiuti.

Per il ritrito delle attrezzature l’intestatario della Tassa Rifiuti deve presentarsi ai punti di distribuzione munito di tessera sanitaria.

Un sostituto potrà ugualmente ritirare le attrezzature con la delega e la tessera sanitaria del delegante.

Chi pratica il compostaggio domestico, avendo presentato la relativa istanza per l’Albo comunale dei composta tori, non dovrà ritirare il contenitore per il conferimento della frazione organica.

La distribuzione delle nuove attrezzature, finalizzata alla sostituzione delle precedenti, durerà sino al 30 aprile 2019, pertanto sino a tale data chi non avesse ancora provveduto al ritiro dei nuovi contenitori potrà continuare ad esporre i contenitori in dotazione.

Dal 1° maggio 2019 non dovranno più essere esposti i vecchi contenitori.

L’avvio della consegna delle nuove attrezzature per le utenze non domestiche verrà comunicata nei prossimi giorni.

Dal 21 marzo 2019 si osserverà comunque il nuovo calendario di raccolta sia per le utenze domestiche che per le utenze non domestiche.

Lascia il tuo commento
commenti