Vino e vini

"100 Acini", il nuovo straordinario vino della Cantina Gentile

Un Rosso Puglia IGT, vendemmia 2018, che nasce dai vigneti coltivati nelle terre di Cassano, Acquaviva e Gioia: un progetto che ha coinvolto 20 viticoltori

Attualità
Cassano lunedì 10 giugno 2019
di La Redazione
Il nuovo show room della Cantina Gentile di Cassano
Il nuovo show room della Cantina Gentile di Cassano © Cantina Gentile

Stasera a partire dalle ore 18 si terrà presso la Cantina sociale “Luca Gentile” di Cassano delle Murge il battesimo del nuovo vino denominato “100 Acini”.

La gustosa e prelibata bevanda “100 Acini” è un Rosso Puglia IGT, vendemmia 2018, e nasce dai vigneti coltivati nelle terre di Cassano, Acquaviva e Gioia.

In particolare i vitigni a bacca nera, tra cui la Malvasia, il Merlot e il Primitivo, si intrecciano attraverso una particolare attenzione durante la loro produzione di uva.

I 20 viticoltori aderenti al progetto hanno seguito un percorso di ricerche e analisi che hanno consentito una giusta vendemmia. Infatti, nei 30 ettari di vigneto circa 3000 controlli, dettati da numerosi parametri e con una curata selezione, hanno determinato la giusta maturazione dell’uva che ha dato vita al vino 100 Acini.

Ecco, quindi, il coronamento del progetto qualità promosso dalla Cantina “L. Gentile” in collaborazione con “Vinifare Wine Consulting”.

«E’ una caccia alla qualità – ci spiega il Presidente Vincenzo Gentile – 100 Acini è la quantità di bacche usate per l’analisi di maturità tecnologica e polifenolica delle uve. Solo dopo aver effettuato molteplici controlli analitici, oltre che degli acini, anche dei suoli e delle foglie, siamo arrivati a una selezione accurata e maniacale dei frutti migliori per l’ottenimento di questo vino».

Lascia il tuo commento
commenti