La nota

Piano di Zona: ecco cosa hanno deciso i Sindaci

I sindaci hanno incontrato il Commissario Prefettizio del Comune di Grumo, ente capofila: nel corso dell’incontro sono state affrontate le “urgenze”

Attualità
Cassano sabato 02 novembre 2019
di La Redazione
Maria Pia Di Medio
Maria Pia Di Medio © cassanolive

"Si sono tenuti ieri diversi incontri informali, ma determinanti, fra i sindaci dell’Ambito del PdZ ed il Commissario Prefettizio del Comune di Grumo insediatosi il 30 ottobre. Questo incontro è stato fortemente voluto e sollecitato dai sindaci di Cassano e Acquaviva con l’appoggio incondizionato dei Colleghi": lo scrive in una nota la Sindaca Maria Pia Di Medio.

"Il Dott. Francesco Tarricone - spiega la Di Medio - ha dato immediata disponibilità, consapevole dell’importanza ed informato della criticità della situazione.

Commissario Prefettizio del Comune di Grumo ( assistenza specialistica scolastica, PON inclusione, Centro antiviolenza, l’approvazione del Rendiconto 2018 con la conseguente programmazione 2019, la liquidazione dei Pro. V.I, i progetti di vita indipendente per i diversamente abili).

Una attenta disamina delle procedure sospese ha portato il Commissario ad accogliere una autoconvocazione ufficiale del Coordinamento per martedì mattina al fine di approvare tutti i documenti e sbloccare, a livello regionale, il trasferimento dei fondi per attivare tutti i servizi in sofferenza. Inoltre è stata avviata una richiesta di finanziamento, in scadenza, di 30.000 euro in Regione per gli orfani ed i minori vittime di violenza", conclude la Sindaca.

Lascia il tuo commento
commenti