La nota

Masi, Piarulli (M5S): «Non si può pregiudicare chi lavora da anni al Maugeri»

​Anche le parlamentari pentastellate Masi e Piarulli intervengono sulla vicenda degli addetti delle pulizie della ormai ex sede cassanese della Maugeri che rischiano il posto di lavoro

Attualità
Cassano venerdì 29 novembre 2019
di La Redazione
Angela Bruna Piarulli a Molfetta
Angela Bruna Piarulli a Molfetta © n.c.

Anche le parlamentari pentastellate Masi e Piarulli intervengono sulla vicenda degli addetti delle pulizie della ormai ex sede cassanese della Maugeri che rischiano il posto di lavoro a causa del trasferimento della clinica a Bari.

«Siamo stati allertati, dagli attivisti del territorio, in merito allo stato di agitazione per l’imminente rischio di licenziamento degli addetti alle pulizie dell’istituto Maugeri di Cassano delle Murge che dal prossimo 5 dicembre dislocherà presso la città di Bari. Quello che si sta consumando per il Maugeri - scrivno le due esponenti del Movimento 5 Stelle - è l’ennesimo atto di una procedura che sta mettendo in difficoltà la comunità di Cassano.

Vogliamo manifestare la nostra vicinanza e solidarietà ai lavoratori, con la speranza che venga garantito loro il diritto alla continuità lavorativa e per questo sia come portavoce nelle istituzioni, sia come cittadini attivi ci rendiamo disponibili a qualsiasi forma di confronto affinché il diritto al lavoro non venga calpestato.

Riteniamo, soprattutto che il trasferimento della sede non debba pregiudicare chi lavora da anni in quella realtà e per questo auspichiamo una loro riconferma».

Lascia il tuo commento
commenti