Il fatto

Scuola Media, aggiudicati i lavori di riqualificazione della "Vincenzo Ruffo"

Sarà la "Navarra Giacomo" di Acquaviva ad eseguire i lavori nell'edificio di via Mameli

Attualità
Cassano venerdì 17 gennaio 2020
di La Redazione
Banchi e sedie nell'edificio scoastico di via Mameli a Cassano
Banchi e sedie nell'edificio scoastico di via Mameli a Cassano © Cassanolive

Sarà la ditta “Navarra Giacomo” a eseguire i lavori di riqualificazione alla Scuola Media “Vincenzo Ruffo”.

La ditta acquavivese si è aggiudicata la gara offrendo un importo di 649mila euro a fronte dei 795mila euro a disposizione del Comune di Cassano, grazie al finanziamento ottenuto dall’amministrazione Lionetti.

Aggiudicata la gara, a questo punto si presume che i lavori nell’edificio di via Mameli inizieranno a fine anno scolastico 2019-2020, a quasi quattro anni dalla concessione del finanziamento.

Nulla si sa ancora circa la proroga che il Comune avrebbe chiesto alla Regione per aprire il cantiere.

La scorsa estate, la stessa amministrazione comunale aveva fatto circolare la voce di un possibile ricorso da parte di una delle ditte escluse.

L’aggiudicazione della gara, dunque, è al momento l’unica certezza, insieme al disagio della comunità scolastica - docenti, alunni e famiglie - di iniziare il nuovo anno scolastico in una scuola rabberciata alla meglio, nonostante le molteplici promesse dell'amministrazione Di Medio sul completamento dei lavori durante l'estate, ben prima dell'avvio delle lezioni.
Lascia il tuo commento
commenti