Associazioni

I giovani in piazza contro il cambiamento climatico

Iniziativa all'insegna del divertimento e della sensibilizzazione organizzata da Legambiente con l'ASD Murgia Basket, i ragazzi del movimento giovanile “L’Eco- Il rumore del cambiamento” i giovani di Co.Co.Co.

Attualità
Cassano lunedì 10 febbraio 2020
di Francesca Grande
I giovani in piazza contro il cambiamento climatico
I giovani in piazza contro il cambiamento climatico © Legambiente Cassano

Si è tenuta ieri, nove febbraio 2020, la mattinata all’insegna del divertimento e della sensibilizzazione sull’emergenza ambientale, organizzata da Legambiente e altre associazioni impegnate sul tema nel territorio cassanese.

Ad affiancare l’associazione ambientalista, che ha così aperto il tesseramento per il nuovo anno, sono accorsi i giovanissimi dell’ASD Murgia Basket, che hanno portato in piazza Sacro Cuore un torneo di pallacanestro.

Oltre ai cestisti, anche i ragazzi del movimento giovanile “L’Eco- Il rumore del cambiamento” hanno dato una mano, offrendo alla comunità una colazione sociale, anche loro sempre in prima fila con i giovanissimi del basket, nell’opera di sensibilizzazione e pulizia del territorio.

Presenti, inoltre, i giovani di Co.Co.Co, il nuovo spazio adibito a coworking, laboratori e corsi, impegnati con gli altri nell’organizzazione di giochi da tavola e cruciverba, tutti a tema ambientale, che hanno portato alla vincita di premi messi in palio dalle diverse associazioni partecipanti.

Buona la risposta della comunità cassanese per quanto riguarda la partecipazione dei bambini, che hanno così avuto modo di trascorrere una mattina di svago, imparando però qualcosa su un tema sempre più preoccupante come quello dell’emergenza climatica. Risale infatti a qualche settimana fa la firma del Comune di Cassano delle Murge, sulla scia di altri comuni d’Italia, di una delibera che dichiara l’emergenza ambientale, riconoscendo “al tema dei cambiamenti climatici la massima priorità d’azione e di agenda politica”.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti