La campagna di sensibilizzazione è promossa dall’Associazione per l’interscambio Artistico Culturale Italia-Cina Hande Culture e dalla Chinese Young Artists Aesthetic Education Alliance

Coronavirus, al via "Cammino dell’amicizia" contro intolleranza verso cittadini cinesi

A partire dalla mattina del 12 febbraio, il presidente di Hande Culture Pasquale Valentino percorrerà a piedi la via Peuceta del Cammino Materano, per una totale di 170 chilometri in sette giorni

Attualità
Cassano giovedì 13 febbraio 2020
di La Redazione
Pasquale Valentino durante il
Pasquale Valentino durante il "Cammino dell'Amicizia" © Hande Culture

Da ieri, 12 febbraio, ha presto avvio una campagna di sensibilizzazione contro gli episodi discriminatori e di intolleranza verso la comunità cinese in Italia, che dall’inizio della diffusione del “coronavirus” si sono succeduti in diverse città italiane.

La campagna di sensibilizzazione è promossa dall’Associazione per l’interscambio Artistico Culturale Italia-Cina Hande Culture e dalla Chinese Young Artists Aesthetic Education Alliance, per mano del presidente di Hande Culture, il santermano Pasquale Valentino.

A partire dalla mattina del 12 febbraio, Valentino percorrerà a piedi la via Peuceta del Cammino Materano, per una totale di 170 chilometri in sette giorni, con partenza dalla Basilica di San Nicola di Bari ed arrivo a Matera.

Nella giornata di ieri il Presidente di Hande Culture ha percorso la prima tappa di questo cammino (17 km) nella tratta che da Bari porta a Bitetto. Oggi si svolgerà la seconda tappa che porterà gli intrepidi viadanti da Bitetto a Cassano delle Murge. Successivamente verranno toccate, nell’ordine, altre città (nell’ordine: Santeramo, Altamura, Gravina, Picciano e Matera)

«Con questo piccolo gesto – affermano gli organizzatori sulla propria pagina Facebook - vorremmo far sentire tutta la nostra vicinanza a al popolo cinese in questo momento di difficoltà».

Per tutto il cammino, in segno di fratellanza, Pasquale Valentino porterà con sé una bandiera cinese.

Per l’occasione – affermano sempre gli organizzatori dell’associazione Hande Culture - verrà attivata una raccolta fondi utile all’acquisto di materiale sanitario, che verrà consegnato direttamente in Cina per mano dell’Alleanza.

Gli aggiornamenti dell’iniziativa verranno pubblicati quotidianamente sulla pagina Facebook ufficiale e sull’account Instagram dell’associazione.

Inoltre, in Cina, tramite i canali social delle due Associazioni si darà risalto all’iniziativa con foto, video e descrizioni dell’evento di sensibilizzazione.

Lascia il tuo commento
commenti