La festa

Tra l'oratorio e la piazza torna il “Carnevale a la Poveredde”

La manifestazione prevede due diversi momenti dedicati ai più piccoli: domenica il Gran Galà all'oratorio e martedì il divertentismo in piazza Moro

Attualità
Cassano sabato 22 febbraio 2020
di La Redazione
Carnevale di Cassano
Carnevale di Cassano © cassanolive

Le associazioni C.aP. Onlus, Fratres “Santa Maria Assunta”, “Il Tappeto Volante”, “Insieme”, Leo Club, “Amici di Tutti”, Pubblica Assistenza di Cassano delle Murge Onlus e la parrocchia Santa Maria Assunta, con il Comune di Cassano delle Murge, organizzano il “Carnevale a la Poveredde”.

La manifestazione, quest’anno, prevede due diversi momenti dedicati al divertimento dei più piccoli. Rigorosamente in maschera: domenica 23 febbraio, alle ore 18:00, presso l’oratorio Santa Maria Assunta, si svolgerà il consueto Gran Galà di Carnevale.

Il secondo appuntamento, invece, è per martedì 25 febbraio, alle ore 9:30, in piazza Moro dove le associazioni organizzatrici, insieme all’Istituto Comprensivo “Perotti-Ruffo”, è prevista una mattinata all’insegna del divertentismo e dei giochi in maschera grazie alle mascotte Disney, ai giocolieri, al teatro dei burattini (offerto dall’associazione “Insieme”), al laboratorio creativo mascherine di carta (offerto dall’associazione “Il Tappeto Volante”) e a tanti altri spettacoli che coinvolgeranno grandi e piccini.

Martedì mattina, durante la manifestazione, inoltre, ci sarà l’occasione per ricordare il maestro Enzo Marsico, perno e promotore di tante iniziative che hanno reso Cassano delle Murge una comunità.

Lascia il tuo commento
commenti