Solidarietà

Una raccolta alimentare e farmaceutica per una "festa grann" all'insegna della solidarietà

L'iniziativa "Il Carrello della festa" organizzata dal Collettivo Solidale in occasione dei festeggiamenti in onore della Patrona di Cassano

Attualità
Cassano venerdì 31 luglio 2020
di La Redazione
Un carrello per la spesa
Un carrello per la spesa © n.c.

Una raccolta alimentare e farmaceutica per una "festa grann" all'insegna della solidarietà.

L'ha organizzata il Collettivo Solidale, un gruppo che riunisce studenti, immigrati e lavoratori provenienti da esperienze e realtà diverse.

«L'iniziativa "Il Carrello della festa" - scrivono in una nota i membri del Collettivo -, organizzata in occasione della Festa Patronale Cassanese, nasce dal coordinamento di singoli cittadini, italiani e stranieri, e di molte associazioni attive nel nostro Paese.

Questo gruppo di lavoro ha l'obiettivo di creare un Collettivo Solidale che mettendo a sistema le forze già attive sul territorio, sommate a quelle che si sono aggiunte di recente e che si aggiungeranno in futuro, possa rispondere prontamente alle nuove esigenze sociali, sia in periodi di emergenza, che nella quotidianità.

I Cittadini Cassanesi hanno già ampiamente dimostrato la loro generosità offrendo donazioni durante il Covid, ma l'emergenza purtroppo non è finita e sono ancora molte le persone in difficoltà.

Per questo, dall' 1 al 4 agosto tutti sono invitati a rinnovare il proprio impegno sociale in una nuova campagna di raccolta alimentare e farmaceutica. I beni e le offerte donate saranno devolute alla Caritas Santa Maria Assunta.

Si può sostenere l' iniziativa donando presso i seguenti esercizi commerciali, i quali hanno prontamente dimostrato la loro sensibilità e attenzione nei confronti di chi attraversa un momento di difficoltà:

Farmacia Giorgio

Farmacia Castellaneta

Emporio

Supermercati Dok

Supermercato Pam

Supermercato MD

Supermercato Coop

Salumeria Pavone

All'interno di questi esercizi potrete trovare una lista dei beni di maggiore necessità da riporre nell'apposito carrello e un piccolo salvadanaio per chi volesse donare un contributo economico».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 01 agosto 2020 alle 08:01 :

    Piano piano ai festeggiamenti religiosi, già molto ridotti, si va sostituendo una generica "solidarietà" laica, che del resto potrebbe essere fatta in altre occasioni. Rispondi a Franco