Il fatto

Manca l'accordo con l'Asl: niente Unità Mobile per i tamponi a Cassano

Manca, infatti, l'accordo fra la Asl Bari e il Comune su dove collocarla

Attualità
Cassano giovedì 01 ottobre 2020
di La Redazione
Asl Bari
Asl Bari © n.c.

Rinviata a data da definirsi la presenza dell'Unità Mobile per i tamponi che l'Azienda Sanitaria Locale avrebbe dovuto collocare in paese in questi giorni.

Manca, infatti, l'accordo fra la Asl Bari e il Comune su dove collocarla.

Lo comunica in una nota l'Amministrazione Di Medio che spiega come "non si è ancora giunti, con la ASL, all’individuazione di un sito ove ubicare la postazione prevista per l’esecuzione dei tamponi a Cassano, che possa garantire certezza di sicurezza e di sufficiente distanziamento dalle abitazioni onde evitare possibilità di contagi. Si sta procedendo ad esaminare diverse possibilità con l’esecuzione di sopralluoghi".

Inizialmente si era parlato di piazzale Giustino, poi di piazzale Tampoia.

«Sarà mia cura - scrive la sindaca Di Medio su Facebook - dare tutte le informazioni necessarie appena vi saranno certezze. Si comunica altresì che, comunque, sarà necessaria una corretta valutazione da parte del proprio medico di famiglia prima di essere sottoposti al tampone che viene indicato solo in casi di situazioni molto sospette sia di contatti sia di sintomi».

La presenza dell'Unità Mobile era stata richiesta dal Comune a causa dell'aumento del numero di persone positive alla Covid-19 registrate nelle ultime settimane.

Lascia il tuo commento
commenti