Il dato

Covid, Di Medio: «La situazione rimane grave». Casi positivi a quota 150

Ma è un dato «per difetto», afferma la prima cittadina a Cassanolive. Unica consolazione: non ci sono casi particolarmente gravi

Cronaca
Cassano giovedì 07 gennaio 2021
di La Redazione
Maria Pia DI Medio
Maria Pia DI Medio © Gianni Spina

La situazione dei contagi a Cassano rimane «grave».

A dirlo è la sindaca Maria Pia Di Medio, interpellata da Cassanolive questa sera.

I casi positivi di Covid nel nostro paese ammontano a 150.

Ma è un dato certamente «per difetto», afferma la prima cittadina.

Solo oggi - spiega la sindaca, che di professione è medico di base - «dal mio studio ne sono passati almeno una decina: un disastro».

Dicembre, spiega la Di Medio, con le feste e l'allentamento dell'attenzione, ha lasciato il segno.

Insomma, tra negativizzati e nuovi contagi, la situazione «peggiora». Fortunatamente, afferma la Di Medio, «non abbiamo casi particolarmente gravi». 

Bisogna mantenere la guardia alta: l'invito della sindaca è quello di rispettare le indicazioni che dovremmo conoscere a memoria: distanziamento, utilizzo della mascherina, lavaggio e igienizzazione delle mani. 

In attesa del vaccino.

Lascia il tuo commento
commenti