Il fatto

Getta bottiglie di vetro nel parco giochi: "sporcaccione" beccato dalla Polizia Locale

Ad annunciarlo la Polizia Locale, guidata dal comandante Nicola Dentamaro, che ha potuto individuare l'autore di questo gesto incivile grazie alle videocamere di sorveglianza

Cronaca
Cassano giovedì 18 febbraio 2021
di La Redazione
Beccato lo
Beccato lo "sporcaccione" che ha abbandonato nell'area giochi della zona Sacro Cuore numerose bottiglie di vetro © Polizia Locale Cassano

Beccato lo "sporcaccione" che l'altra notte ha abbandonato nell'area giochi della zona Sacro Cuore numerose bottiglie di vetro.

Ad annunciarlo è la Polizia Locale di Cassano, guidata dal comandante Nicola Dentamaro, che ha potuto individuare l'autore di questo gesto incivile grazie alle videocamere di sorveglianza.

«Questa mattina - si legge in una nota della Polizia Locale - a seguito di una segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento, la polizia locale è intervenuta nel Parco Vittime delle Foibe in Via Capitano Galietti, nell’area destinata alle giostrine dei bambini dove era stato segnalato l’abbandono di numerose bottiglie di vetro. L’abbandono ha destato particolare sconcerto anche in considerazione dell’utenza che normalmente frequenta quel luogo rappresentata da bambini e famiglie per i quali, la presenza di vetri depositati a terra avrebbe potuto rappresentare un potenziale pericolo. Immediatamente si è provveduto ad avviare indagini grazie alle quali, il personale del nucleo di p.g. ambientale è riuscito a risalire al responsabile dell’abbandono, il quale verrà sanzionato amministrativamente secondo il regolamento comunale vigente».

«L’attività di controllo - si legge ancora nella nota del Comando - non si fermerà secondo le indicazioni fornite dall’amministrazione civica, intenzionata a contrastare attraverso la polizia locale, il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti sul territorio comunale».

Lascia il tuo commento
commenti