Il fatto

Coronavirus, l'arcivescovo di Bari ricoverato all'ospedale Miulli di Acquaviva: «Risponde alle cure»

Monsignor Satriano è sempre vigile e collaborante. Chiede e riceve costantemente notizie sulla vita della Diocesi

Cronaca
Cassano mercoledì 03 marzo 2021
di La Redazione
Monsignor Giuseppe Satriano in cattedrale
Monsignor Giuseppe Satriano in cattedrale © BitontoLive.it

L’arcivescovo di Bari-Bitonto, monsignor Giuseppe Satriano, ricoverato domenica scorsa nell’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti «per essere opportunamente monitorato e accompagnato nel decorso dell’infezione contratta da Covid-19, risponde positivamente alle cure che gli vengono somministrate».

Lo fa sapere in una nota la Diocesi, spiegando che «nell’ambito di un quadro generale oggettivamente complesso, i sanitari rilevano un’evoluzione incoraggiante dello stato di salute di monsignor Satriano».

«L'arcivescovo - prosegue la nota - è sempre vigile e collaborante. Chiede e riceve costantemente notizie sulla vita della Diocesi ed esprime costante gratitudine per l’attenzione, l'affetto e le numerose preghiere che vengono rivolte per lui e per quanti vivono questo delicato momento»

Lascia il tuo commento
commenti