Il fatto

Rifiuti: sospesa la distribuzione dei kit. E giovedì arriva il "ritocchino" della tassa

La sospensione – fanno sapere da Piazza Moro – è stata decisa dal nuovo gestore senza alcuna comunicazione preventiva al Comune

Cronaca
Cassano martedì 26 marzo 2019
di La Redazione
Raccolta differenziata
Raccolta differenziata © nc

È stata sospesa questa mattina da parte di A.S.V. S.p.A la distribuzione dei contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti.

La sospensione – fanno sapere da Piazza Moro – è stata decisa dal nuovo gestore senza alcuna comunicazione preventiva al Comune.

La società sollecitata dall'amministrazione comunale a risolvere le problematiche insorte sulla fornitura delle attrezzature e a comunicare tempistiche e modalità operative conseguenti «non ha al momento fornito nessuna indicazione».

Il prossimo 28 marzo ASV S.p.A. e la capogruppo Teknoservice Srl sono state convocate al tavolo tecnico presso la sede operativa dell'Unicam al quale parteciperà l'amministrazione comunale cassanese «al fine di salvaguardare - si legge in una nota del Comune - l'interesse della collettività amministrata»

E la sensazione di essere passati dalla padella alla brace si rafforza.

E giovedì arriva in Consiglio comunale il "ritocchino" della Tari: l'aumento della tassa sui rifiuti annunciato dall'assessore Briano.

Lascia il tuo commento
commenti