Il fatto

Banca Popolare di Bari: arrestati Marco e Gianluca Jacobini

Ai domiciliari anche altro dirigente. Interdetto De Bustis

Cronaca
Cassano venerdì 31 gennaio 2020
di La Redazione
La sede della Banca Popolare di Bari
La sede della Banca Popolare di Bari © web

La Gdf di Bari ha notificato un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari a Marco e Gianluca Jacobini, padre e figlio, il primo ex presidente del Cda e amministratore di fatto della Banca Popolare di Bari e il secondo vice direttore generale e direttore generale di fatto dell'istituto di credito barese.

Agli indagati sono contestati a vario titolo i reati di falso in bilancio, falso in prospetto e ostacolo alla vigilanza. Per 12 mesi è stato interdetto dall'esercizio di dirigente di istituti bancari e di uffici direttivi di imprese l'ex ad della BpB Vincenzo De Bustis Figarola. Questi è stato Dg della banca dal 2011 al 2015 e dal dicembre 2018 fino al commissariamento.

Risponde di un episodio di falso in bilancio e di falso in prospetto. Agli arresti domiciliari è finito anche Elia Circelli, accusato di un episodio di falso in bilancio e falso in prospetto. Circelli è tuttora responsabile della Funzione Bilancio e Amministrazione della Direzione Operations della Popolare di Bari

Lascia il tuo commento
commenti