Il fatto

Altamurano scomparso da tre mesi: ricerche con i droni tra il Pulo e Mercadante

Scomparso da giugno scorso, proseguono le ricerche di Giuseppe Plantamura

Cronaca
Cassano venerdì 11 settembre 2020
di La Redazione
Lo scomparso Giuseppe Plantamura
Lo scomparso Giuseppe Plantamura © n.c.

Riprenderanno oggi dal Pulo di Altamura, anche con l'aiuto di droni, le ricerche del 49enne Giuseppe Plantamura, scomparso dalla città murgiana il 29 giugno scorso.

In un tavolo di coordinamento convocato in Prefettura a Bari si è deciso « di imprimere rinnovato impulso nell'azione diretta al ritrovamento dello scomparso ».

Il gruppo di ricerca è composto da Carabinieri Forestali, Vigili del Fuoco, Polizia locale, volontari, speleologi del Soccorso Alpino e Speleologico.

All'incontro in Prefettura hanno partecipato anche i parenti di Plantamura e il presidente regionale dell'Associazione delle famiglie delle persone scomparse «Penelope», Annalisa Loconsole, che ha chiesto che siano acquisiti i tabulati telefonici e le celle agganciate, perché quando è scomparso , l'uomo, che era in cura al Sim, aveva con sé un telefono cellulare.

Le ricerche riguarderanno anche le zone impervie che caratterizzano quel territorio. I familiari hanno riferito che quotidianamente il 49enne usava passeggiare tra il Pulo e la foresta Mercadante.

Lascia il tuo commento
commenti