Il fatto

Positiva docente della Scuola dell'Infanzia. La Di Medio chiude le scuole

A comunicarlo la dirigente Lazazzera in una nota urgente inviata questa sera a docenti, genitori e personale del plesso di via Galietti. La sindaca per precauzione e per la sanificazione chiude tutti i plessi del "Perotti-Ruffo"

Cronaca
Cassano martedì 10 novembre 2020
di La Redazione
Tamponi Coronavirus
Tamponi Coronavirus © AndriaLive

Una docente della Scuola dell'Infanzia di Cassano è positiva al Covid.

A comunicarlo la dirigente Ippolita Lazazzera, in una nota urgente inviata questa sera a docenti, genitori e personale del plesso di via Galietti.

Stando alla nota della preside, è stata la stessa insegnante a comunicare la sua positività. Non ci sarebbe al momento ancora la segnalazione del Dipartimento di Prevenzione dell'Asl, che deve attivare le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

La dirigente del Comprensivo si è subito attivata per informare la comunità scolastica.

«I soggetti qui riportati (docenti, famiglie e personale, ndr) - si legge nella nota della Lazazzera -, nelle more dell'intervento ASL, sono invitati a rivolgersi ai propri medici di fiducia in tempi brevissimi. Si stanno attuando le dovute interlocuzioni con gli Organi Competenti avendo appreso di questa situazione e avendo l’obbligo di tutelare minori e personale»..

Del caso è stata informata anche la sindaca Maria Pia Di Medio che, appreso della vicenda, ha predisposto un'ordinanza di chiusura delle scuole.

«A causa della positività di una supplente - dichiara al nostro giornale la prima cittadina - che per poche ore è stata presso una classe della materna. Poiché è stata anche nella segreteria per l'espletamento delle pratiche di servizio, ho dovuto chiudere anche la segreteria. Siccome non si possono svolgere attività didattiche senza le funzioni di presidenza e segreteria, è logica conseguenza chiudere tutto il Comprensivo per dare modo di effettuare la necessaria sanificazione».

L'ordinanza sarà in vigore da domani 11 novembre fino al 18 novembre e riguarda tutti i plessi del "Perotti-Ruffo".


Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • SG ha scritto il 10 novembre 2020 alle 19:58 :

    Le scuole vanno chiuse con urgenza. Bisogna tutelare la salute dei ragazzi e soprattutto dei familiari. So rammenta che la tutela della salute pubblica è menzionata nella costituzione. Quindi chiusura totale a data da definirsi. Spero che gli organi competenti prendano seri provvedimenti in merito. Rispondi a SG