Il provvedimento

Coronavirus, nuova ordinanza della Di Medio: chiuse piazze e giardini di Cassano

Nuovo intervento per contenere la diffusione del contagio nel nostro paese

Cronaca
Cassano mercoledì 11 novembre 2020
di La Redazione
Il palazzo municipale di Cassano
Il palazzo municipale di Cassano © cassanolive

Dopo le scuole, la sindaca Di Medio chiude le piazze e i giardini di Cassano.

Con una nuova ordinanza sindacale la prima cittadina ha disposto il divieto di permanenza e stazionamento nei giardini pubblici (piazza Garibaldi, piazza Dante, piazza Sacro Cuore, rotatoria Rocco Masiello, piazza Rossani, via Maresciallo Cadorna, piazza Adua, via Laudati, via Salvo d’Acquisto, via Generale Magli, piazza Merloni, via San Domenico angolo via Convento e piazzale De Consulibus).

Il provvedimento ha l'obiettivo di «evitare il formarsi di assembramenti di persone e più in generale, evitare ogni occasione di possibile contagio che non sia riconducibile a esigenze specifiche o ad uno stato di necessità».

Per quanto riguarda piazza Merloni, l’ordinanza sindacale consente lo stazionamento e la permanenza esclusivamente il martedì e il venerdì durante gli orari del mercato ortifrutticolo.

Contestualmente, la sindaca Di Medio ha vietato anche l’utilizzo delle attrezzature sportive e ludiche e delle panchine presenti nei giardini pubblici.

Con l’ordinanza è disposta anche la chiusura dei distributori automatici di cibi e bevande h24 dalle ore 20:00 alle 5:00 del mattino.

Era dal 20 marzo scorso, in piena prima fase della pandemia, che non veniva presa una misura del genere a cui questa volta si aggiunge l'obbligo di chiusura alle ore 20.00 dei distributori H24.

L’ordinanza resterà in vigore da giovedì 12 novembre a giovedì 3 dicembre 2020.

Lascia il tuo commento
commenti