Giovani idee

Bando impresa culturale creativa Club Unesco e Parco, vince “Plainmurgia”

Giovedì la premiazione delle sorelle Brunelli, vincitrici del concorso promosso dal Club per l’Unesco di Cassano in partnership con il Parco dell’Alta Murgia

Cultura
Cassano venerdì 23 novembre 2018
di La Redazione
La locandine della premiazione del concorso del Club Unesco di Cassano
La locandine della premiazione del concorso del Club Unesco di Cassano © Club Unesco di Cassano

Giovedì 29 novembre 2018 alle ore 18.00 presso la sala conferenze diPalazzo Miani-Perotti si svolgerà la premiazion edei vincitori del concorso” Creazione di un’impresa culturale creativa” (ICC), promosso dal Club per l’Unesco di Cassano delle Murge in partnership con il Parco dell’Alta Murgia nell’ambito di un evento dal titolo “Creazione di un’impresa culturale creativa"

Il Club (che opera sul territorio dal 2012 con attività volte a valorizzare il sistema dei beni culturali e che ha contribuito alla realizzazione del Museo del Territorio di Cassano e dell’Alta Murgia), nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, il 23 marzo 2018ha promosso ebanditoun concorsoper la “Creazione di un’impresa culturale creativa” rivolto ai giovani dai 18 ai 35 anni per promuovere l’autoimprenditorialità giovanile e supportare idee innovative e forme di gestione associata di servizi e prodotti per cittadini, turisti, imprese capaci di valorizzare un processo di innovazione sociale e di sviluppo locale a base culturale.

Il patrimonio culturale oltre ad abilitare processi di costruzione identitaria, di educazione alla cittadinanza,rappresenta una grande opportunità di crescita economica e sociale anche nella misura in cui diventa occasione e stimolo perlo sviluppo di iniziative imprenditoriali capaci di potenziare ed integrare la filiera delle attività produttive legate alla cultura e al turismo attraverso la valorizzazione delle risorse del territorio,collegando musei e risorse territoriali. Se il territorio vuole divenire competitivo in un ambiente globale in evoluzione, deve creare le condizioni propizie al fiorire della creatività e dell'innovazione in una nuova cultura imprenditoriale.

Nel corso dell’incontro, coordinato da Maria Campanile, vice Presidente del Club per l’Unesco di Cassano, Maria Simone, Presidente emerito del Club per l’Unesco, ripercorrendola genesi dell’idea del bando presenterà gli esiti del concorso che prevede l’assegnazione di un premio alla migliore idea-progetto per la creazione di un’Impresa Culturale e Creativa (ICC) dal titolo “Plainmurgia” di Maria Giuseppina e Antonella Brunelli.

Martin Arborea, imprenditore del settore ICT offrirà spunti operativi di riflessione su come passare dall’idea all’impresa.

Il dott. Domenico Nicoletti, Direttore del Parco dell’Alta Murgia che condivide e supporta la seconda fase del bando, si soffermerà sul ruolo del Parco nel sostegno alle imprese culturali creative.

Seguirà la premiazione delle vincitrici da parte di Annamaria Pietroforte, Consulente d’impresa e del lavoro, ed il saluto del Sindaco.

Lascia il tuo commento
commenti