Ambiente

Trekking Cassano: escursione ai tre confini tra Murgia Città e Iazzo La Sentinella

In esplorazione in una bella area del Parco dell'Alta Murgia, con meravigliosi scorci paesaggistici e che, lungo un bellissimo tratturo, presenta una pietra di confine triangolare tra i comuni di Altamura, Bitonto e Toritto

Cultura
Cassano mercoledì 10 aprile 2019
di Nicola Diomede
Escursione con Trekking Cassano
Escursione con Trekking Cassano © Nicola Diomede

Non so se alle Palme questa capricciosa primavera ci replicherà la cortesia di domenica scorsa, quando la prevista pioggia ci ha risparmiato consentendo la buona riuscita della simpatica manifestazione con cui è stata inaugurata la Masseria Galietti a Santeramo, con un notevole afflusso di persone.

Facendo quindi i debiti scongiuri, per domenica 14 aprile ho pensato di esplorare una bella area del Parco Naz.le Alta Murgia con meravigliosi scorci paesaggistici e che, lungo un bellissimo tratturo, presenta una pietra di confine triangolare tra i comuni di Altamura, Bitonto e Toritto. Il percorso in programma porterà a rasentare Masseria e Murgia della Città fino allo Iazzo La Sentinella poi, seguendo un piccolo sentiero, torna verso il confine dei tre comuni per imboccare il tratturo lungo Lama della Città che collega le due strade provinciali, dalla SP 89 a nord verso la SP 159 a sud (che porta ad Altamura e Gravina).

Il tracciato (circa 10 km) è interamente sterrato o fuori pista e richiede rigorosamente l’uso di scarpe da trekking, attraversa il territorio a sud-ovest di Quasano con il Bosco Comunale di Bitonto e scende verso sud costeggiando un vasto seminativo con una grande cisterna, in località La Mandria, spesso utilizzata per la sosta dai volatili in migrazione e che, durante la ricognizione effettuata qualche anno fa (2014) mi gratificò della vista su due stormi di Grù nella fase di rotazione per alzarsi in quota, per assumere la consueta posizione a delta e volare verso nord.

Appuntamento ore 8.00 presso il Liceo Scientifico a Cassano, per il successivo trasferimento in auto (partenza inderogabile alle 8.15 verso il luogo di partenza a piedi, distante circa 25 km).

Chi proviene da Bari o Altamura, in alternativa, potrà attendere l’arrivo del gruppo, intorno alle 8.30, allo svincolo di Mellitto Scalo, uscita dalla SS 96 (Bari-Altamura) per Quasano – Bitonto (SP 89).

Il termine escursione è previsto per le ore 13.00, con il rientro.

Lascia il tuo commento
commenti