L'evento

"Magna Inventio", stasera il corteo storico da piazza Moro al Santuario

Si rivivrà il pellegrinaggio di 164 anni fa, quando dopo l'annuncio del ritrovamento dell'immagine della Madonna, frati e popolazione si incamminarono verso il Convento in segno di ringraziamento

Cultura
Cassano venerdì 17 maggio 2019
di La Redazione
Magna Inventio a Cassano
Magna Inventio a Cassano © Magna Inventio

E' arrivato il giorno di "MAGNA INVENTIO", l'ampio progetto di riscoperta delle radici storico-sociali e religiose cassanesi legate alla festa della “Madonn d’ basce” che ogni anno si celebra a Cassano nella terza domenica di Maggio dal lontano 1855 quando il paese veniva chiamato “Cassano de Bari”.

Stasera, a partire dalle ore 19.00, è in programma il Corteo storico che dal centro del paese raggiungerà via Convento.

Nel 1855, infatti, i frati francescani, che all'epoca custodivano il Santuario, scesero in paese per dare il lieto annuncio del riscoprimento della Immagine sacra, dimenticata da secoli e la popolazione dell'epoca, guidata da notabili e clero, volle organizzare un pellegrinaggio verso il Convento in segno di ringraziamento di quella che poi sarà chiamata la festa della "Madonn de basce", che si celebra ogni terza domenica di maggio.

Un nutrito gruppo di associazioni e tanti volontari, con il sostegno del'Amministrazione Comunale cassanese, della Comunità Agostiniana e della Parrocchia "Santa Maria Assunta" ha voluto ricordare quell'episodio, realizzando un Corteo storico che ricorderà il pellegrinaggio di 164 anni fa.

Ecco il programma della tre giorni di rievocazione storica:

Venerdì 17 maggio

Ore 19.00: arrivo dei frati francescani in Piazza Moro e annuncio del ritrovamento dell’Immagine sacra;

Ore 19.30: partenza del corteo storico con figuranti, carrozze, musici fino al piazzale del Convento;

Ore 21.30: spettacolo delle ombre a cura dell’UTE sul ritrovamento dell’Immagine sacra nella Grotta, ideato e diretto dalla prof.sa Dina Colaninno.

Presso l’Aula Magna dell’Università della Terza Età di Cassano, in piazza Garibaldi, alle ore 17.00 sarà inaugurata la mostra “Cassano, la madonna, il Convento” a cura dei docenti e degli studenti dell’UTE. La mostra resterà aperta fino al 26 maggio dalle ore 18.30 alle ore 20.30. Ingresso libero.

Sabato 18 maggio

Ore 19.00: in via Chimienti arrivo dei frati francescani e annuncio del ritrovamento dell’Immagine sacra;

Ore 19.30: in piazza Moro Concerto del Coro Civico di Santeramo in Colle.

Parteciperà la soprano Stefania Sabino.

Ore 20.15: presso la chiesa di san Nicola Concerto dell’Orchestra Sinfonica dell’Alta Murgia offerto dalla Fondazione “Albenzio-Patrino”. Direttore: Domenico Nuzzaco. Soprano: Anna Giove.

Ore 22.00: in piazza Moro concerto dei Tarantinìdion.

Per tutta la serata, lungo il percorso fra via Cesare Battisti e via Chimienti ci saranno botteghe, mostre, animali, giochi di una volta.

Domenica 19 maggio

Ore 8.00-13.00: allestimento botteghe e prodotti in piazza Garibaldi e apertura mostre.

Ore 17.30: in piazza Moro benedizione del pane a cura dell’Associazione “Amici del Cavallo” e partenza per il Convento.

Ore 18.30: processione del Quadro della Vergine (da piazza Moro al Convento)

Ore 19.30 circa: Celebrazione Eucaristica sul piazzale del Convento.

Lascia il tuo commento
commenti