Ambiente

Trekking Cassano, escursione sulle Murge tra S. Angelo, il Graviglione e Lamalunga

Attraverso un territorio ricco di lame, aspre colline che si alternano a profonde vallate e regala meravigliosi scorci panoramici su innumerevoli affioramenti calcarei che disegnano ovunque artistici “ricami murgiani”

Cultura
Cassano mercoledì 08 gennaio 2020
di Nicola Diomede
Trekking Cassano, escursione sulle Murge tra S.Angelo, il Graviglione e Lamalunga
Trekking Cassano, escursione sulle Murge tra S.Angelo, il Graviglione e Lamalunga © Nicola Fiomede

Dopo aver degnamente iniziato il nuovo anno escursionistico sugli splendi tratturi tra il Pulo di Altamura e gli Iazzi l’Università e Lama Corriera, per la prossima passeggiata domenicale ci spostiamo su un’altra interessante area del Parco Naz.le Alta Murgia, compresa tra le contrade di S.Angelo, il Graviglione, lo Iazzone e Lamalunga, fra Cassano e Santeramo.

Questo bellissimo territorio è ricco di lame, aspre colline che si alternano a profonde vallate e regala meravigliosi scorci panoramici su innumerevoli affioramenti calcarei che disegnano ovunque artistici “ricami murgiani”, testimoni dell’immane fatica di coloro che vi hanno dimorato in un lontano passato (in modo diffuso e stabile come indicano tanti trulli e cisterne) per coltivarvi il poco terreno a disposizione.

Il percorso in programma è un anello di circa 9 km, molto accidentato, che segue stradine interpoderali e piste sterrate, con alcuni tratti di fuori pista su murgia ricca di pietre che richiedono l’uso degli scarponcini da trekking per proteggere le caviglie.

L’appuntamento come sempre è per domenica 12 gennaio per le 8.00 presso il Liceo Scientifico di Cassano, per il successivo trasferimento in auto verso l’area di sosta a S. Angelo e la partenza a piedi.

Termine escursione e rientro previsti per le ore 13.00 circa.

Lascia il tuo commento
commenti