Gospel

Tra musica, fede e spiritualità tanti sold out e standing ovation per "The Joyful Chorus"

Il concerto in programma domenica ad Acquaviva chiude la lunga tournée invernale che ha visto impegnato il coro gospel cassanese diretto dal maestro Roberto Angiulo

Cultura
Cassano giovedì 09 gennaio 2020
di La Redazione
"The Joyful Chorus" © n.c.

Con il concerto in programma domenica ad Acquaviva delle Fonti (in piazza Vittorio Emanuele, alle ore 11), si chiude la lunga tournée invernale che ha visto impegnato il "The Joyful Chorus" diretto dal maestro Roberto Angiulo.

L'apertura della stagione è stata segnata dal grande concerto del 5 dicembre al teatro AncheCinema di Bari dove il coro ha festeggiato il suo ventennale con un ospite d'eccezione, "Pastor Ron Hubbard", grande icona della scena spiritual e gospel americana.

Un concerto-evento che ha letteralmente rapito e coinvolto il pubblico.

Ma è stato solo l’inizio di un susseguirsi di appuntamenti che hanno scaldato le fredde serate invernali coinvolgendo tutti in atmosfere calde e avvolgenti.

È stata questa una stagione ricca di eventi e di emozioni, emozioni forti propagate come onde che hanno toccato e fatto vibrare le corde del cuore di tutti gli spettatori presenti.

Il gospel puro parla all'anima, infondendo messaggi di gioia, di fede e d'amore per Dio e quale sarebbe il mezzo migliore per poterlo fare se non attraverso la musica?

Tredici concerti per 2500 chilometri di strada tra Puglia, Basilicata, Calabria e Molise, queste le tappe che il coro cassanese ha toccato in chiese, piazze e teatri portando la sua arte ed esibendosi in performance di altissimo livello.

I 15 coristi, i musicisti e il maestro Roberto Angiulo hanno fatto sì che, ancora una volta, ci fosse un connubio tra musica, ritmo, fede e spiritualità e la conferma è arrivata dai sold out e dalle standing ovation di ogni singolo concerto.

Tante le novità che il "Joyful Chorus" ha in cantiere, pronto ancora ad elargire in abbondanza il suo amore per il gospel e principalmente il suo amore per il grande pubblico che lo segue sempre con grande affetto.

Lascia il tuo commento
commenti