Il fatto

Solo 19 cassanesi firmano la proposta di legge contro la propaganda fascista e nazista

La sottoscrizione della proposta di legge si chiude stamattina negli uffici demografici del Comune di Cassano, in piazza Rossani

Politica
Cassano mercoledì 31 marzo 2021
di La Redazione
Legge di iniziativa popolare contro propaganda nazista e fascista: anche a Cassano la raccolta firme
Legge di iniziativa popolare contro propaganda nazista e fascista: anche a Cassano la raccolta firme © n.c.

Sono appena diciannove i cassanesi che si sono recati in Comune per firmare la proposta di legge di iniziativa popolare contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo.

La sottoscrizione della proposta di legge si chiude stamattina negli uffici demografici del Comune di Cassano, in piazza Rossani.

Pochissimi, dunque, i cittadini di Cassano che hanno risposto all’appello del sindaco di Stazzema, Maurizio Verona, promotore dell’iniziativa legislativa a 76 anni dall’eccidio perpetrato dai nazisti nel Comune toscano, in cui furono trucidate 560 persone tra cui donne, bambini e anziani.  

Perché la proposta di legge possa essere discussa e votata in Parlamento, è necessario - come prevede l’art. 71, secondo comma della Costituzione - raccogliere almeno 50mila firme.

A Cassano l’unica realtà a sollecitare pubblicamente la raccolta delle firme è stato il circolo locale del Partito Democratico.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Amedeo ha scritto il 01 aprile 2021 alle 12:43 :

    Quanti sono gli iscritti PD di Cassano? Rispondi a Amedeo

    Che Guevara ha scritto il 01 aprile 2021 alle 13:54 :

    Almeno una cinquantina credo, ma fare i conti sugli iscritti del pd non ha senso. Lo sappiamo che quelli realmente antifascisti e dunque di sinistra a Cassano si contano sulla dita di una mano, e forse sono ottimista. Rispondi a Che Guevara

    Charlize ha scritto il 02 aprile 2021 alle 07:37 :

    Speravo massimo 17.. allora i miei conti non tornano... Sarebbe interessante capire il motivo di cotanta cittadinanza inattiva.. completa sfiducia nel sistema.. disillusione e delusione... o nero disinteresse.. Rispondi a Charlize

  • Marco ha scritto il 31 marzo 2021 alle 12:48 :

    Si vede che hanno capito la strumentalizzazione politica che c'è dietro questa ennesima inutile raccolta di firme. Rispondi a Marco