La nota

Piarulli (M5S): «È una svolta storica per la Polizia Penitenziaria»

In arrivo il riordino delle carriere per la Polizia Penitenziaria deciso dal ministro Bonafede che si è anche ispirato a un disegno di legge presentato dalla senatrice del collegio di Altamura

Politica
Cassano domenica 29 settembre 2019
di La Redazione
Bruna Angela Piarulli
Bruna Angela Piarulli © n.c.

Dalla Cassano in Movimento riceviamo e pubblichiamo.

“È una svolta storica per la Polizia Penitenziaria”

Con queste parole la senatrice pentastellata Angela Bruna Piarulli, membro della Commissione giustizia del Senato, ha commentato il riordino delle carriere per la Polizia Penitenziaria deciso dal ministro Bonafede che si è anche ispirato a un disegno di legge presentato dalla senatrice.

La delega per il riordino delle carriere delle forze di polizia esercitata dal governo cambia la storia della polizia penitenziaria.

Vengono istituite due direzioni generali e riconosciute nuove funzioni al corpo ed ai suoi dirigenti. Il corpo viene inserito anche negli uffici di esecuzione dei tribunali e nei tribunali di sorveglianza, come peraltro previsto in uno specifico disegno di legge da me presentato.

Bene l’adozione di schemi organizzativi più snelli ed efficienti.

Particolarericonoscenza va rivolta al ministro della giustizia Alfonso Bonafede,che fa seguire i fatti alle parole di stima sempre rivolte alla polizia penitenziaria, inaugurando una nuova era per il corpo di polizia penitenziaria, che finalmente esce dall’ombra.
Lascia il tuo commento
commenti