La Fondazione abbandona Cassano

Ex Maugeri, Del Re: «Ora occorrono i fatti, si lavori insieme per dare un futuro a quella struttura»

«L’amministrazione comunale – afferma il consigliere di "Più Cassano" – chieda con urgenza un incontro con la proprietà e parli con la Regione»

Politica
Cassano giovedì 05 dicembre 2019
di La Redazione
L'ex Maugeri a Cassano delle Murge
L'ex Maugeri a Cassano delle Murge © n.c.

«Ora occorrono i fatti: si lavori tutti insieme per dare una nuova prospettiva di utilizzo all’ex Maugeri».

Lo dichiara Davide Del Re, consigliere di “Più Cassano”, nel giorno in cui la Fondazione Maugeri, con l’inaugurazione ufficiale del nuovo ospedale a Bari, abbandona di fatto Cassano.

«Nell'ultima seduta consiliare – dichiara Del Re - ho chiesto che l'Amministrazione comunale si preoccupi del futuro dell'ex Maugeri. A partire dal rischio occupazionale dei lavoratori dell'appalto delle pulizie, la preoccupazione sulle conseguenze negative del trasferimento a Bari della clinica si estende a tutta l'economia del nostro territorio».

«Ora occorrono i fatti: la proposta che ho avanzato – spiega il consigliere comunale - è di chiedere un incontro con la proprietà, al fine di capire se ci sono ipotesi di utilizzo futuro della struttura, e di interloquire con la Regione».

«Sulle prospettive – continua - ho sollecitato la Di Medio ad attivarsi quanto prima, bisogna infatti mettersi urgentemente al lavoro: le forze politiche devono collaborare per garantire una nuova destinazione alla struttura e impegnarsi per ottenere i finanziamenti necessari».

Lascia il tuo commento
commenti