Verso il nuovo anno scolastico

Covid e nuovo anno scolastico, il PD interroga la Di Medio: «Quali interventi?»

Tanti genitori in questo momento si stanno interrogando circa le modalità con le quali prenderà avvio il nuovo anno scolastico, in una situazione in cui la pandemia è tornata a mordere, anche in Italia

Politica
Cassano domenica 23 agosto 2020
di La Redazione
Scuola
Scuola © nc

Si va verso l'avvio del nuovo anno scolastico: quali provvedimenti sta prendendo l'amministrazione Di Medio per adeguare le strutture scolastiche alle norme anti-Covid-19?

A chiederlo, a nome dei tanti genitori che in questo momento si stanno interrogando circa le modalità con le quali prenderà avvio il nuovo anno scolastico in una situazione in cui la pandemia è tornata a mordere anche in Italia, è il Partito Democratico di Cassano in una nota.

«"L'apertura della scuola in sicurezza è il primo grande atto di ripresa della nostra Comunità'", dice Domenico Arcuri commissario straordinario per il potenziamento delle infrastrutture necessarie a far fronte all'emergenza Covid 19. Considerato che la data di apertura delle scuole in Puglia è stata fissata per il 24 Settembre, che il Governo Centrale e Regione hanno stanziato risorse per l' edilizia scolastica, che è necessario garantire a tutti gli studenti il diritto all’istruzione in totale sicurezza, il circolo cittadino del Partito Democratico chiede all’Amministrazione Comunale su quali interventi per l’adeguamento alle norme relative all’emergenza sanitaria ha predisposto sugli edifici scolastici del nostro comune e sullo stato dei lavori del plesso della scuola Media del nostro Istituto Comprensivo».

Vedremo se e cosa risponderà la sindaca Maria Pia Di Medio.

Lascia il tuo commento
commenti