Futsal

Mimmo Vitulli si dimette. Salonia: «Un atto prodromo alla fine dell’avventura chiamata Atletico»

Il vicepresidente: «Quest'anno è stato veramente complicato, non vi è stata alcuna solidarietà e aiuto concreto da parte di chi avrebbe potuto e forse dovuto farlo»

Altri Sport
Cassano domenica 11 aprile 2021
di Vito Surico
Mimmo Vitulli dell'Atletico Cassano
Mimmo Vitulli dell'Atletico Cassano © Alessandro Caiati

L’ASD Atletico Cassano Calcio a 5 comunica che, nella giornata di ieri, Mimmo Vitulli ha rassegnato le dimissioni da Direttore Sportivo della squadra biancoceleste.

«Per motivi strettamente personali e non revocabili» Vitulli non ricoprirà più il ruolo che lo ha visto protagonista dell’Atletico Cassano fin dalla sua rifondazione nel 2011, pur continuando, con la fermezza e la serietà che contraddistingue la società cassanese, nel suo «impegno per gli adempimenti societari e finanziari fino a fine stagione. Le gare saranno disputate con i calciatori effettivi - conclude Vitulli - e si onorerà il campionato come è giusto che sia».

L’Atletico Cassano Calcio a 5 ringrazia il Direttore Vitulli per il lavoro svolto nella società che ha contribuito a rifondare dieci anni fa e per i risultati finora raggiunti che non sarebbero stati possibili senza l’impegno e la dedizione che ha dedicato alla causa dell’Atletico Cassano.

«Credo che questo sia un atto prodromo alla fine dell’avventura chiamata Atletico Cassano», dichiara il Vicepresidente Giuseppe Salonia: «quest'anno è stato veramente complicato e difficile portare avanti il campionato anche perché non vi è stata alcuna solidarietà e aiuto concreto da parte di chi avrebbe potuto e forse dovuto farlo.

Pensare di continuare senza la presenza del Direttore Vitulli, che è sempre stato il volàno dell'Atletico Cassano, è utopico e non aderente allo spirito familistico che ha sempre caratterizzato la nostra associazione.

Porteremo avanti la stagione con l'impegno e la determinazione che non sono mai mancati e che ci hanno consentito di raggiungere risultati importanti come oggi che nonostante le difficoltà siamo, al momento, ai play off di quest'anno».

Lascia il tuo commento
commenti