L'annuncio

Atletico Cassano: Ottavio D'Ambrosio rinnova con i "pellicani"

Raggiunto l'accordo con l'atleta cassanese per la stagione 2021/2022

Altri Sport
Cassano giovedì 01 luglio 2021
di La Redazione
Ottavio D'Ambrosio dell'Atletico Cassano
Ottavio D'Ambrosio dell'Atletico Cassano © n.c.

L'ASD Atletico Cassano Calcio a 5 annuncia di aver raggiunto l'accordo con Ottavio D'Ambrosio per il rinnovo del vincolo sportivo nella stagione 2021/2022.

Per D'Ambrosio – si legge nella nota del club -, cresciuto calcisticamente con i nostri colori, è la terza stagione consecutiva in Serie A2 con la squadra del suo paese, dopo qualche anno a farsi le ossa in giro per la Puglia. A Cassano ha dimostrato una crescita continua diventando uno dei punti fermi del roster biancoceleste, in campo e nello spogliatoio.

«Sono molto, molto soddisfatto per questo rinnovo con l'Atletico Cassano - afferma l'atleta cassanese -. Ho avuto altre proposte ma, come ho sempre detto, giocare a casa, con questa maglia, per me vale doppio. Non ho avuto dubbi nel momento in cui ho incontrato la dirigenza: sapevo che la mia strada è questa e quindi non ci sono stati problemi per rinnovare questo accordo. Era una pura formalità.

Sono felicissimo. Sono felice anche che a breve si riparta. Ho sentito mister Recchia e so che anche lui ha tanta voglia di fare: punteremo, come sempre, a fare il meglio possibile, cominciando subito a lavorare con il mister in maniera corretta e cercando di seguire le sue linee guida, il suo modo di fare, il suo modo di giocare. Saremo tutti a sua disposizione.

A livello personale, voglio continuare nel mio percorso di crescita. Spero che questo sia l'anno che mi faccia fare quel salto di qualità in più. Con l'umiltà di sempre, ma con la voglia di assumermi sempre più responsabilità e ritagliarmi sempre più spazi e ruoli importanti.

La speranza più grande per la prossima stagione è quella di riavere subito i nostri tifosi al palazzetto. Quello che mi è mancato in questo ultimo anno e mezzo è stata la loro presenza. Non vedo l'ora di tornare a giocare nel PalAngelillo stracolmo di nostri tifosi».

Lascia il tuo commento
commenti