L'annuncio

Nuovo acquisto per l'Atletico Cassano: dalla Spagna arriva il mancino Raid Sbaa

Raid Sbaa è alla sua prima esperienza in Italia dopo aver maturato tanta esperienza nella Segunda División B, campionato spagnolo di alto livello e prestigio

Altri Sport
Cassano mercoledì 21 luglio 2021
di La Redazione
Raid Sbaa
Raid Sbaa © Atletico Cassano

Un secondo acquisto per l'Atletico Cassano.

I "pellicani" hanno annunciato di aver raggiunto l'accordo con Raid Sbaa per l'acquisizione delle prestazioni sportive nella stagione 2021-2022.

Laterale mancino classe 2001, Raid Sbaa è alla sua prima esperienza in Italia. Ha mosso i suoi primi passi nel futsal all’età di 5 anni con la Chantrea, filiale dell’Athletic Club de Bilbao per poi passare al San Juan a 11 anni. A 18 anni il salto in prima squadra, dopo aver concluso la stagione con l’Under 19 con un attivo di 36 gol.

Nonostante la giovane età, Raid Sbaa è dotato di un mancino molto intenso, velocità, buone capacità di lettura del gioco e vanta tanta esperienza maturata nella Segunda División B, campionato spagnolo di alto livello e prestigio.

A febbraio 2020 è passato al Navarra, ritagliandosi un ruolo da protagonista e affermandosi come uno degli elementi fondamentali del club spagnolo.

«Non appena il mio procuratore mi ha parlato dell’offerta dell’Atletico Cassano, non ho esitato un attimo perché è un grande club che lavora professionalmente e con serietà. Penso di poter dare il mio contributo in maniera positiva e di offrire diverse alternative al mister: mi piace accettare e affrontare sfide difficili, mi reputo un lavoratore e penso che possiamo essere protagonisti di una grande stagione. Spero che riusciamo a raggiungere gli obiettivi di squadra e nella mia nuova esperienza italiana voglio incontrare persone, stare vicino ai miei compagni, al club e sentirmi a casa nonostante sia in un altro Paese».

Lascia il tuo commento
commenti