Motori

Grande spettacolo al Kartodromo della Murgia con l'ultima tappa del campionato Aci Karting Regionale

Decine e decine di piloti provenienti da tutta la regione si sono sfidati sui 1.200 metri della pista della famiglia Masiello, quest'anno vero punto di riferimento per i kartisti pugliesi

Altri Sport
Cassano martedì 21 settembre 2021
di La Redazione
Kart al Kartodromo della Murgia di Cassano
Kart al Kartodromo della Murgia di Cassano © Gianni Spina

Sulla pista del Kartodromo della Murgia di Cassano si è concluso domenica scorsa il campionato Aci Karting Regionale 2021 della Puglia con l'assegnazione dei titoli regionali nelle diverse categorie in corsa.

Decine e decine di piloti provenienti da tutta la regione si sono sfidati sui 1.200 metri della pista della famiglia Masiello, quest'anno vero punto di riferimento per i kartisti pugliesi: il kartodromo cassanese, infatti, ha ospitato ben due prove della competizione sportiva regionale (l'altra tappa si è svolta ad aprile).

Un bel traguardo per il Kartodromno della Murgia che si distingue per il bel tracciato e per i servizi sempre efficienti, in grado di assicurare agli agonisti - ai piloti, per intenderci, che corrono per i punti e per i titoli - sempre una pista al top sotto tutti i punti di vista, in una cornice naturale, tra l'altro, di grande effetto.

Grande spettacolo, dunque, anche per la seconda prova cassanese del campionato Aci, come solo il karting competitivo è in grado di assicurare.

Ottima la prova del pilota di casa Giuseppe Pichichero nella categoria KZV Over, che ha chiuso con un ottimo quarto posto la tappa cassanese, con un finale di campionato in crescendo con il suo nuovo telaio Birel.

Tra gli altri, si è distinta la presenza in pista del giovanissimo neo campione italiano Aci Karting Marco Settimo, fresco vincitore del titolo nazionale nella categoria KZN Junior sulla pista di Battipaglia, in Campania, lo scorso agosto.

 

 

 

Lascia il tuo commento
commenti