Futsal

Tris Manzalli, il brasiliano per il terzo anno con l’Atletico Cassano. "Obiettivo: fare meglio"

Il mancino con i "pellicani" anche nella prossima stagione. Ai saluti l'altro brasiliano Gabriel Pina

Altri Sport
Cassano sabato 15 giugno 2019
di Vito Surico*
Felipe Manzalli
Felipe Manzalli © N.c.

Terza conferma in casa Atletico Cassano: Felipe Manzalli, laterale brasiliano classe 1985, indosserà per il terzo anno consecutivo i colori biancocelesti, a conferma del suo attaccamento a Cassano e ai suoi tifosi.

Il mancino di Belo Horizonte è stato tra i protagonisti, nella stagione 2017-2018, della promozione in Serie A2 dei “pellicani” a cui ha contribuito 8 gol (16, in totale i suoi gol nel primo anno in biancoceleste).

Nel campionato appena concluso, complice un infortunio nella prima partita stagionale, Manzalli ha cominciato in salita ma si è rivelato il migliore “acquisto” di gennaio contribuendo in maniera decisiva alla conquista della finale play off con i suoi 7 gol nel girone di ritorno, tre dei quali proprio in semifinale.

«Sono molto contento di aver trovato l’accordo per il terzo anno con l’Atletico Cassano – afferma Manzalli – perché desideravo restare a Cassano, dove nei due anni trascorsi sono stato davvero bene. Sono veramente soddisfatto».

Il laterale brasiliano, dunque, guarda al futuro e si tuffa già nella stagione 2019-2020: «sono stato sfortunato l’anno scorso per gli infortuni a inizio campionato, ma penso di aver recuperato bene e nel girone di ritorno credo di aver dato il mio contributo alla squadra. Ora è presto per pensare al prossimo campionato, ma sicuramente l’obiettivo è fare bene. Vedremo in che girone capiteremo ma vogliamo fare un bel campionato e cercare di arrivare in fondo, magari anche in Coppa Italia. Speriamo di riuscire a fare anche meglio dell’anno scorso».

Per un brasiliano che resta, un altro va via: è Gabriel Pina che, nonostante gli sforzi dell’Atletico Cassano per accontentare le richieste del giocatore, ha deciso unilateralmente di interrompere il rapporto con la società del presidente Ruggiero, spinto dalla volontà di intraprendere nuove esperienze sportive altrove.

L’Atletico Cassano ringrazia Pina per quanto fatto in un anno e mezzo con la maglia biancoceleste (6 gol in Serie B nel 2017-2018, 26 reti tra campionato e Coppe in quella appena conclusa).

In un post su Facebook, il laterale classe 1993 saluta e ringrazia “tutti, presidente, staff, dirigenti, i miei compagni di squadra e la calorosa tifoseria che non è mai mancata fino all’ultima partita”.

*Addetto stampa Atletico

Lascia il tuo commento
commenti