Futsal

Serie A2, Girone C, ecco il calendario: esordio in trasferta per l’Atletico Cassano

I pellicani esordiranno sul campo del neopromosso Manfredonia Calcio a 5 il 28 settembre 2019

Altri Sport
Cassano venerdì 16 agosto 2019
di Vito Surico*
Atletico Cassano
Atletico Cassano © Alessandro Caiati

Comincia in trasferta il secondo campionato di Serie A2 dell’Atletico Cassano: i pellicani esordiranno sul campo del neopromosso Manfredonia Calcio a 5 il 28 settembre 2019.

La Divisione Calcio a 5 ha pubblicato nella mattinata di ieri, giovedì 15 agosto, il calendario del Girone C che vedrà i “pellicani” impegnati in ben cinque derby pugliesi contro Barletta Calcio a 5, Polisportiva Sammichele, Virtus Rutigliano, Futsal Bisceglie e, appunto, Manfredonia Calcio a 5 e contro le calabresi Real Rogit (Rossano Calabro), Magic Crati Futsal (Bisignano, Cosenza), Futsal Polistena (Reggio Calabria) e Cataforio C5 (Reggio Calabria), le siciliane Futsal Regalbuto (Enna), Real Cefalù (Palermo) e Assoporto Melilli (Siracusa) e i molisani del CLN CUS Molise di Campobasso.

L’esordio al PalAngelillo sarà il 5 ottobre 2019, nella seconda giornata, contro il Magic Crati Futsal di Bisignano e poi l’Atletico Cassano sarà atteso da un’altra trasferta, questa volta in Sicilia, in casa dell’Assoporto Melilli.

Già dalle prime giornate, dunque, si evince che non sarà un campionato semplice quello che partirà il 28 settembre e si concluderà, per quanto riguarda la regular season, il 25 aprile, nuovamente in trasferta contro il quotato Real Rogit in Calabria.

Un campionato che però non spaventa la società, pronta a provare a stupire anche nella stagione 2019-2020: «credo che tutti e tre i Gironi della prossima Serie A2 si equivalgano geograficamente», afferma il patron biancoceleste Michele Ruggiero che sottolinea come «forse il nostro sarà un po’ più duro a causa di trasferte più lunghe. Molte squadre del nostro Girone ci sono già note perché affrontate nello scorso campionato, nello stesso Girone, altre sono nuove e sicuramente tutte ben attrezzate per far bene sul campo».

Ma, a questi livelli, il presidente Ruggiero sa bene che, al di là dei problemi legati alla logistica e alle trasferte, i problemi «sono di altra natura se si vuole disputare un campionato ambizioso: è importante, infatti, allestire una squadra che ti consenta di avere obiettivi alti e sicuramente la nostra società sarà all’altezza del compito essendo una società ambiziosa. Spero che i nostri sforzi, sotto tutti i punti di vista, vengano premiati in campo da una squadra che sicuramente farà bene, per la società Atletico Cassano ma anche per tutta la città. Dopo il bellissimo campionato della passata stagione, in cui abbiamo raggiunto la finale play off per la promozione nella massima Serie, anche quest’anno il nostro obiettivo sarà di alta classifica e chissà che, con un po’ di fortuna in più rispetto alla passata stagione, il nostro accorato sogno, che è anche quello di tutta la città, non possa avverarsi. Invito tutti i tifosi e sostenitori a seguirci e a starci vicini per far sentire il proprio calore», conclude Michele Ruggiero.

Anche il vice presidente Giuseppe Salonia non guarda troppo al calendario: «la pubblicazione dei calendari non è un avvenimento che mi appassiona - afferma - poiché le squadre vanno incontrate tutte prima o poi quindi, a mio avviso, non cambia nulla. Quello che invece mi preoccupa sono le trasferte da affrontare che saranno, per quanto riguarda soprattutto la Sicilia, faticose».

Tuttavia i “pellicani” sono pronti ad affrontare un’altra stagione da protagonisti: «le squadre del nostro girone - conclude il vice presidente - sono tutte di buon livello con delle eccellenze; ma noi siamo attrezzati a livello di squadra, staff e dirigenza per fare un buon campionato. L’Atletico Cassano c’è».

E, dunque, pronti a partire! Lunedì 19 agosto la squadra si riunirà agli ordini di mister Parrilla per l’inizio della preparazione che sarà lunga e faticosa e servirà per rientrare a pieno nello spirito dei “pellicani”, consentirà a vecchi e nuovi di conoscersi e cominciare a provare schemi e tattiche e a porre le basi per una stagione che promette già scintille.

*Addetto stampa Atletico Cassano

Lascia il tuo commento
commenti